Le stanze sono gli ambienti virtuali con cui gestire gruppi di luci Philips Hue

In questo articolo ho realizzato una breve guida che ti spiegherà quale procedura devi seguire per creare una stanza con l’APP Hue Sync di Philips. Le stanze sono quele aree virtuali che all’intero dell’applicazione Hue ti permetteranno di gestire in modo dinamico ed anche in remoto le luci che hai acquistato.

Una stanza creata con Hue Sync è la base per personalizzare lo spazio nel quale hai deciso di posizionare una strip led, una lampada da tavolo oppure una serie di lampadine Philips Hue. Se seguirai tutti i passaggi qui di seguito, in pochi minuti avrai creato le tue stanze virtuali con le quali interagire con il tuo smartphone.

Come configurare una stanza con Hue Sync

Per prima cosa devi aprire l’App Hue Sync e cliccare sulla sezione ‘Impostazioni’ che trovi in basso a destra dell’applicazione. Una volta che sarai giunto in questa sezione ti troverai davanti diverse voci fra le quali è presente la sezione ‘Configurazione stanze’. Questa è la sezione che ci interessa!

Clicca sulla sezione ‘Configurazione stanze’ solo dopo che ti sei assicurato di esserti connesso con il tuo Hue Bridge. Se non sei connesso con il tuo Bridge non potrai proseguire con la creazione della tua prima stanza virtuale. Per vedere se hai correttamente connesso il tuo Hue Bridge, nella schermata delle impostazioni vedrai la scritta ‘Connesso‘ di colore verde.

 

Crea la stanza ed assegnagli un nome ed un’icona specifica

Se hai cliccato sulla sezione ‘Configurazione stanze’ adesso dovresti trovarti nella sezione successiva dove vedrai in alto a sinistra il bottone ‘Crea stanza’. Clicca su questo pulsante e ti comparirà una schermata nella quale puoi dare un nome specifico alla stanza. Potresti per esempio creare una stanza specifica per il soggiorno, la cucina, il salotto, il bagno, l’ingresso e cosi via.

Subito sotto il nome della stanza, puoi selezionare il ‘Tipo di stanza’. Come ti ho scritto sopra, da questa sezione puoi scegliere la location specifica nella quale vuoi associare le varie luci Philips Hue in tuo possesso. Una volta selezionata questa cosa, l’applicazione ti suggerirà anche alcune icone predefinite che ti aiutano a personalizzare ulteriormente la stanza creata.

Sotto infatti alla voce ‘Tipo di stanza’ puoi notare una porzione dello schermo che ti mostra un elenco delle varie sorgenti Hue che il Bridge Hue riesce a rilevare. Questo è il momento di selezionarle! Vuoi per esempio inserireuna sola luce Hue nella tua nuova stanza? Allora non devi fare altro che selezionare la casella di spunta che si trova accanto al nome della lampada e quella sorgente sarà associata alla tua nuova stanza creata. Se invece vuoi assegnare alla stanza più di una sorgente dovrai spuntare più caselle.

 

Verificare se la tua stanza creata è pronta e funzionante

Se hai seguito correttamente tutti i passaggi che ti ho descritto, devi selezionare l’icona con la scritta ‘Casa’ in basso a destra dell’applicazione e ti troverai nella schermata principale. Una volta arrivato nella home vedrai la tua stanza con il nome e l’icona che gli hai assegnato e un pulsante per spegnere tutte le luci ad essa assegnata o un cursore per dimmerarne l’intensità.

Ricordati che se hai inserito più luci nella stessa stanza, con questi due pulsanti le cotrollerai contemporaneamente. Se invece vuoi gestirle separatamente dovrai cliccare sulla stanza ed entrare dentro le sue impostazioni per selezionare sorgente per sorgente separatamente.

Stanza creata con l'APP Hue Sync