Ci è capitato recentemente di leggere una domanda molto interessante all’interno di un forum dedicato al mondo dell’arredamento che riguardava come illuminare le scale interne. La domanda era questa: ‘Illuminazione scale: quale è meglio secondo voi?’

Senza dubbio la questione è seria soprattutto dopo avere visto un formidabile impegno da parte di chi proponeva il quesito che addirittura allegava una serie di simulazioni tridimensionali alla domanda per aiutarci a capire.

Ci sentiamo spinti ad aiutare questo navigatore cercando di condividere gratuitamente alcuni consigli interessanti su come procedere nell’illuminazione di una scala come quella presa in esame.

Sul fianco di questa scalinata troneggiava una elegante parete in pietra che faceva da sfondo della location e questa devo dire è assolutamente una scelta azzeccata e molto apprezzata soprattutto per l’effetto coreografico ottenuto una volta che avrete scelto una corretta illuminazione.

Le soluzioni prospettate dal navigatore erano tre e si orientavano sulla valorizzazione della parete in pietra, del livello centrale della scala (punto di arrivo) e una soluzione ultima con il posizionamento di una sola lampada a metà del percorso.

Cosa tenere in considerazione per illuminare le scale?

Ogni volta che si realizza una linea di illuminazione occorre sempre tenere in considerazione l’ambientazione non dal punto di vista di chi osserva ma di chi si servirà dell’ambiente stesso. Il confort visivo e la praticità dell’impianto sono elementi imprescindibili per ogni progetto di luce. Dovrete tenere in considerazione il punto di osservazione di chi salirà le scale, di chi le scenderà e l’eventuale equilibrio da raggiungere con le altre luci esistenti in partenza ed in arrivo.

3D illuminotecnico scala laterale

3D illuminotecnico scala laterale

Per questo motivo l’illuminazione che si preoccupa di valorizzare la parete in pietra o solo la simmetria della struttura non possono essere corrette perché si dimenticano del possibile fastidio arrecato a chi vivrà questa scala quotidianamente.

Un altro tassello fondamentale da non dimenticare sarà uniformare le temperature di colore delle sorgenti che impiegherete e le stesse tecnologie che adotterete. Non sarà corretto usare lampade con ultravioletti e altre che ne sono prive, gli ambienti di passaggio come questo devono garantire sicurezza per chi li percorre e una buona armonia nei colori.

Soluzioni pratiche per illuminare le scale

Certamente la parte in pietra sarà da valorizzare ed una serie di incassi posizionati all’interno di un intercapedine ricavata nel cartongesso fungerà da tenda di luce che amplificherà l’effetto tridimensionale della pietra stessa. Potrete usare ottiche medie o addirittura stesse per spingere la luce molto in verticale e raggiungere anche le parti basse della parete.

Questo effetto valorizzerà la location in maniera ottimale e se affiancato ad una linea di luce creata con faretti di accento posizionati in prossimità degli scalini completerà il tema di luce ideale per la zona scale.

3D illuminotecnico scala fronte

3D illuminotecnico scala fronte