Oggi è ben noto che impiegare illuminazione LED per gli ambienti esterni offre sia un elevata efficienza che un piacevole design legato alle dimensioni spesso più ridotte dei prodotti. Immaginatevi di trovarvi difronte ad un parco pubblico nel quale sono presenti statue e monumenti; l’illuminazione LED è in grado di garantire la perfetta conservazione della materia grazie alla totale assenza di componenti inquinanti luminosi. I prodotti con questa tecnologia rappresentano quindi una soluzione eclettica ed in grado di personalizzare lo spazio attraverso soluzioni luminose creative e colorate. Potrete dare vita ad effetti suggestivi, avvalendovi dei sistemi RGB in grado di cambiare colore, oppure dinamici grazie alle centraline di controllo domotico. La presenza sul mercato di oggetti a tenuta stagna anche IP68 permette inoltre di illuminare fontane e piscine.

Non possiamo dimenticarci anche il grande risparmio energetico che garantisce la tecnologia a LED. Illuminare i giardini risulta quindi essere non solo una possibilità aggiunta ma una vera e propria esigenza per innalzare i livelli di sicurezza e valorizzare l’architettura esterna della propria casa o attività.

Alcuni vantaggi di questa tecnologia per illuminare il giardino sono questi:

  • Funzionalità molteplici
  • Accensioni immediate e regolabili nell’intensità
  • Ecosostenibilità
  • Assensa di sostante nocive all’ambiente e ai materiali
  • Assenza di IR
  • Elevate efficienze
  • Consumi ridotti e durate incredibili (50.000 ore)
  • Realizzazioni di scenografie luminose
  • Adattabilità grazie alle varie ottiche secondarie