Le varianti di luce possibili quandi si realizza un taglio nel controsoffitto

Se anche tu hai installato il cartongesso nella tua abitazione, oppure nella tua attività, non puoi perderti questo articolo che riassume tutti i vari tipi di tagli di luce a Led che puoi realizzare. Ho voluto riassumere tutte le varianti possibili e le loro caratteristiche luminose, così da permetterti di avere chiaro non solo ciò che puoi ottenere ma soprattutto come servirtene al meglio.

La prima variante di taglio di luce da cartongesso è sicuramente quella a soffitto diretta. Si tratta di una di quelle più utilizzata e prevede il posizionamento di una struttura metallica in superficie o arretrata all’interno della quale viene posizionata una strip led. Questo tipo di taglio è ideale se si desidera realizzare una vera e propria linea di luce continua che sfrutti appieno la luminosità della striscia led stessa e permetta di raggiungere il pavimento del tuo ambiente.

Una seconda variante che puoi realizzare è qualla definita a luce indiretta. Si tratta di una soluzione che prevede l’installazione di una struttura metallica con una superficie curva sul cui fondo (in alto o basso) viene posizionata una strip led. Questo tipo di taglio di luce è quello più utilizzato sul perimetro di una stanza e permette di creare vere e proprie tende di luce verticali molto eleganti e discrete. Questo tipo di struttura indiretta può essere posizionato sul perimetro sia a soffitto che a parete. Quando si sceglie questa ultima soluzione si può perfino pensare di posizionare la fonte luminosa a poche decine di centimetri da terra.

Può capitare anche che non ci sia la possibilità di posizionare la struttura a profili metallico incassata nel cartongesso a causa della presenza dell’impianto di condizionamento o di elementi elettrici già posizionati in precedenza. In questo caso si può optare per una soluzione di superficie, che prevede il montaggio di un profilo a parete con emissione luminosa singola o doppia.

infografica tagli cartongesso

Dove impiegare i tagli di luce nel controsoffitto

Le soluzioni applicabili dei tagli di luce sono davvero molteplici e la miniaturizzazione legata alle dimensioni di un Led ha permesso in questi anni di offrire la possibilità di creare diversi scenari di luce. Si può per esempio utilizzare la soluzione diretta per illuminare un ambiente in senso generale, facendo naturalmente attenzione non solo alla quantità di flusso luminoso ma anche al tipo di distribuzione della luce legato alle ottiche secondarie di un Led.

Si può impiegare la soluzione indiretta per illuminare corridoi, camere o aree di passaggio. In questo caso si dovrà fare particolare attenzione alla distanza che il taglio di luce dovrà avere rispetto alla parete di perimetro dell’ambiente e alla profondità di incasso della striscia led che si impiegherà. Una striscia troppo in superficie potrebbe creare sgradevoli effetti visivi legati all’effetto puntiforme del Led.

La soluzione di superficie è senza dubbio la soluzione più adottata nel mondo contract e retail, perchè fornisce una linea di luce continua, performante e soprattutto una soluzione anche in quei casi dove è stato predisposto un unico punto luce in tratti di spazio molto lunghi.

Alcune variabili importanti da tenere in considerazione sono sicuramente la qualità del materiale impiegato come struttura da incasso. La dissipazione di calore è uno degli elementi più trascurati quando si pensa ad una striscia a Led ed invece spesso fa la differenza in termini di efficienza e durata. Per cui adottate sempre materiale di qualità e strip che offrano chip attuali e non raccolti da rimanenze del passato.

Inoltre, considerate sempre la facile dispersione del flusso luminoso su strip Led il cui flusso luminoso spesso si attesta attorno ai 110°. Ottiche così ampie portano ad una facile dispersione della luce e questo non può essere trascurato. Non rimane che auugurarvi una ‘buona illuminazione’ ed invitarvi a scrivere i vostri dubbi o domande nella sezione dedicata ai commenti. Sarò felice di aiutarvi privatamente!

infografica esempi tagli di luce