Ti svelo i passaggi fondamentali per collegare correttamente una Strip Led.

Sono sicuro che anche tu ti sarai appassionato alle infinite soluzioni che ti permettono di ottenere le strisce a Led. Si tratta di una delle sorgenti luminose più usate ed abusate del momento ed in questo breve articolo voglio svelarti cosa devi fare per collegarle correttamente. Generalmente le strip Led sono vendute in bobine, dette anche roll, da 5 metri e composte con moduli da 3, 5 oppure 10 centimetri. L’alimentazione di una striscia a Led è solitamente a 12 o 24 volt e per questa ragione devi sempre fare attenzione alla polarità della corrente.

I Led sono diodi, il loro nome infatti te lo dice, ed è per questo importante che tu faccia molta attenzione al cavo negativo (solitamente di colore nero o marrone) e a quello positivo (rosso o azzurro). Cosa accadrebbe se tu sbagliassi a collegare i cavi invertendo la loro polarità? Potresti compromettere la durata del Led e soprattutto la sua efficienza. Acquistare un prodotto che ha per caratteristica principale la durata e vederlo spegnersi in poche settimane sarebbe un contro senso non pensi? I diodi non hanno una grande capacità di sostenere tensione inversa e se tu invertissi i cavi daresti inizio proprio a questo problema rovinando la tua strip.

Tutte le strisce a Led funzionano a bassa tensione e a corrente continua, questo rende indispensabile munirsi di alimentatori adeguati, sia per qualità dei materiali che di potenza. Le lampadine a Led, per esempio, sono dotate di un alimentatore incorporato e non dovrai preoccuparti di adattarne uno.

La mia sequenza di installazione per una strip Led

1 Step
Collega il connettore che trovi nella tua roll all’alimentatore, controllando che sia della giusta potenza e del corretto voltaggio.

2 Step
Accendi adesso, solo adesso, l’alimentatore che avrai connesso alla linea elettrica.

3 Step
Pulisci la superficie dove intendi posizionare la striscia e applica la tua striscia. Se puoi, evita di posizionare la strip su una superficie senza piazzare prima un binario contenitore o una striscia di alluminio. Se lo farai, eviterai di vedersi staccare con il tempo la tua strip Led.

Potresti chiederti però: se io non avessi trovato un connettore rapido nella mia striscia, come faccio ad installarla? Bella domanda!

  1. Taglia la tua striscia tenendo in considerazione i punti di taglio che vedrai segnalati sulla striscia stessa.
  2. Ripulisci i contatti con alcool in maniera molto accurata
  3. Non dimenticarti mai di controllare la polarità della tua striscia Led. Potrà esserti di aiuto guardare attentamente la tua strip perchè potresti trovarci indicato il segno + (corrispondente alla polarità positiva) ed il meno (la negativa).
  4. Stagna i cavetti ed i contatti della tua striscia
  5. Stagna il cavetto con il contatto elettrico
  6. Collega i cavetti al tuo driver o alimentatore ricordandoti di farlo a freddo. Cosa vuol dire? Fallo sempre con l’alimentatore spento. Se ti dimenticherai questo passaggio rischi di rovinare qualche chip.

Cosa altro potrebbe succedere? Potresti avere la necessità di unire due strisce Led ed ottenere una dimensione o una forma originale. Come devi fare? Segui i punti 1 e 2 che ti ho scritto sopra e fai combaciare le polarità accuratamente. Non sai stagnare? Beh… non posso fare tutto io, non pensi? Scherzo naturalmente. Vedrai che con un poco di pratica non sarà dificile. Buon lavoro!