Rivoluzione nel mondo dell'illuminazione della casa

Nel mondo dell’interior design sono avvenuto cambiamenti radicali nella progettazione dell’arredamento, nel settore degli elettrodomestici ed anche nelle abitudini personali della famiglia. Siamo arrivati in un’epoca in cui l’arredo è un elemento imprescindibile del progetto architettonico e i vari strumenti della casa interagiscono con te ed imparano le tue abitudini quotidiane. L’illuminazione sembrava invece essere rimasta un pò indietro rispetto agli enormi sviluppi tecnologici del design. Fino a poco tempo fa si pensava alla luce come strumento per fare luce e la sua funzione primaria restava l’elemento discriminante sia nella scelta del corpo lampada che nella sua efficienza.

Oggi siamo in un periodo in cui l’emozione legata all’ambiente in cui vivi, le attività che svolgi all’interno di uno spazio e i tuoi desideri, sono elementi che aiutano lo sviluppo del progetto d’interni e lo tengono unito ad un unico filo conduttore. Vi sarà facile osservare i progetti d’illuminazione di qualche anno fa e notare come la maggior parte era realizzata con un punto luce centrale ed alcune lampada satellite che non toglievano spazio alla funzione principale della lampada di design, ovvero fare luce.

Potere controllare, dimmerare e colorare la luce nella tua casa è stato il passo successivo all’evoluzione tecnologica nel mondo della luce. L’illuminazione nel tempo oggi vede un cambiamento attraverso il quale le sorgenti luminose ti seguono e sanno le tue abitudini giornaliere. Il tuo impianto luci può essere connesso alla tua rete wi-fi ed essere spento, acceso o inserito in una serie di scene personalizzate che si sposano con i tuoi momenti in casa. Philips Hue è sicuramente uno dei sistemi precursori dell’innovazione del concept luminoso. Grazie al suo sistema di controllo delle sorgenti luminose è riuscito a fondere insieme la tecnologia a Led al controllo tramite le connessioni wireless.

Colori, sorgenti luminose che si fondono insieme e che colorano la tua camera o il tuo soggiorno, ti permettono di godere della luce stimolando tutti i tuoi sensi. La visione di un film, una cena romantica o una serata fra amici non è più solo un momento di aggregazione ma di espressione emotiva. Sei tu a decidere quando vuoi che la luce si accenda o si spenga. Sempre tu puoi dare vita ad una scenografia di luce che si adatti al tema del tuo film preferito o della musica che vuoi ascoltare.

La lampada di design diventa quindi contenitore e non solo icona di bellezza. L’emozione vince quindi sulla forma ed il colore appaga il tuo stato d’animo. Il video che ho trovato della Philips spiega in maniera esaustiva il concetto di cambiamento negli ultimi 100 anni che le nostre case hanno vissuto, soprattutto in termini di illuminazione degli interni. Tu ti sei già lasciato trascinare dal cambiamento oppure no? Esprimi la tua opinione nei commenti e la condivideremo con gli altri.