La In-es.artdesign è da quando l’abbiamo conosciuta, oramai alcuni anni, che non finisce di stupirci con quelle che posso definire con assoluta certezza delle novità nel panorama della produzione di lampade di design. Già da tempo si sono affermate collezioni come la serie Matt Lavagna, vincitrice recentemente anche dell’Interior Innovation Award e il German Design Award, ma le collezioni presentate da poco continuano piacevolmente a confermare di trovarci davanti ad un brand con grandi idee per il futuro.

La scelta di utilizzare un materiale come la nebulite rappresenta già una direzione coraggiosa ma anche io sono da sempre convinto che solo avendo l’ardire di provare si può riuscire ad interessare il pubblico del design. Voglio cogliere l’occasione per presentarvi le ultime 4 collezioni di lampade a Led che ci hanno piacevolmente colpito, Luna, Matt, Trame e Be.Pop:

Collezione Luna

Ovviamente il nome tradisce il suo design, simile in molti aspetti al nostro satellite e che diventa molto più che una semplice lampada ma un vero e proprio elemento di arredo ideale per le camere da letto. Disponibile in diverse dimensioni e abbinabile nelle versioni terra e tavolo.

Collezione Matt

Sicuramente la collezione di lampade che mi piace di più, in stile con il marchio In-es.artdesign, vengono impiegate vernici speciali e colorazioni sature che spiccano molto in qualsiasi tipo di ambientazione. Una caratteristica importante è che tu potrai personalizzare la tua lampada Matt scrivendoci sopra oppure lasciando un pensiero nuovo ogni volta che lo vorrai.

Collezione Trame

Disponibili in diversi colori e realizzate in Nebulite, sembrano richiamare l’arte pop e vogliono dare un otto di sofisticazione alla location in cui vengono installate. Sembrano le più sobrie ma non lasciatevi ingannare, il risultato finale è piacevole.

Collezione Be.Pop

Si tratta della collezione di lampade che prende spunto dal mondo jazz e dalla musica. Un omaggio che ricalca i tempi storici in cui questo genere musicale era un must e in questo caso il materiale utilizzato è il Laprene. Si tratta di una gomma colorata e morbida che unisce la percezione materica all’essenzialità della musica.

Galleria fotografica