Vi è mai capitato di passeggiare in una strada pubblica completamente al buio e di avere invertito il senso di marcia? Con questa soluzione adottata in Germania in un piccolo comune della Westfalia il problema sembra essere stato risolto. Il comune infatti ha deciso di spegnere l’illuminazione pubblica oltre le ore 21:00 ma di dare la possibilità ai cittadini (abilitati) di gestire l’accensione dei lampioni stradali on demand. In che senso?

I cittadini potranno autonomamente accendere di notte i lampioni stsradali di quella determinata strada, per 15 minuti, attraverso il loro cellulare. Stiamo parlando di Dörentrup, una cittadina tedesca di circa 8.500 abitanti (ubicata nella regione nord-occidentale di Nordrhein-Westfalen), che desidera fare tendenza in fatto di risparmio energetico, spending review e salvaguardia ambientale.

Senza dubbio si tratta di un’iniziativa interessante ma crediamo con dei risvolti poco rassicuranti. Il sistema di accensione si chiama Dial4Light e permette dalle nove di sera alle sei del mattino seguente di accendere l’illuminazione pubblica nella via desiderata.

I residenti di Dörentrup si sono dovuto registrare su un apposito sito internet e attraverso il software Dial4Lightpossono digitare con il loro cellulare un codice a 6 cifre corrispondete ad una via rispetto ad un’altra ed accendere il gruppo di lampioni desiderati.

Il sistema tedesco ha per il momento un estensione di circa 30 vie e l’amministrazione comunale sembra essere soddisfatta della soluzione adottata, soprattutto per il risparmio economico che questa ha portato. Ci domandiamo però se sono stati presi in considerazione i possibili problemi affrontabili con una soluzione come questa.

Quando abbiamo letto questa notizie ci siamo subito domandati se non potrebbe questa soluzione esporsi a possibili burloni della notte che desiderano passare il tempo accendendo e spegnendo le vie a piacimento. Se si trattasse di vie trafficate potrebbe innalzare di molto i rischi per la circolazione.

Forse i nostri dubbi nascono dal fatto che nella nostra Italia una soluzione come questa potrebbe scatenare le fantasie di chi non ha niente da fare di notte. L’obiettivo di rendere i cittadini i primi responsabili del risparmio energetico del proprio comune ci trova assolutamente concordi. Voi che cosa ne pensate?

Illuminazione stradale comandata col cellulare

Basta un codice dal cellulare e i lampioni si accendono.