Come sincronizzare Spotify o iTunes a tutte le tue lampade dotate del sistema Philips Hue. Fai luce a ritmo di musica.

Scoperta per caso nella sezione App Consigliate dell’applicazione ufficiale Philips Hue ed oggi una vera e propria fonte di ispirazione per tutti i miei progetti Hue. In pochissimi minuti avrai a disposizione la tua discoteca personale in casa o nella tua cameretta. Potrai sincronizzare il tuo account iTunes o Spotify ed ascoltare tutta la tua musica preferita.

Come sincronizzare Philips Hue con Spotify

Innanzitutto ti farà piacere sapere che puoi sincronizzare i tuoi prodotti Philips Hue sia che Spotify sia installato sul tuo PC Windows che su Mac. L’applicazione gratuita è disponibile per entrambe le piattaforme e la configurazione guidata è davvero facile ed immediata.

Una volta connesso Spotify potrai selezionare la canzone preferita ed il iLightShow riconoscerà al volo la musica scelta e farà cambiare la tua luce sulla lampada Hue in modo dinamico, a tempo di musica. Questa sincronizzazione funziona benissimo soprattutto quando collegate all’applicazione sono più di una lampada Hue. In questo modo vedrai davvero una risposta di luce variegata e dinamica.

Come utilizzare iLightShow per i prodotti Hue

Per prima cosa devi installare la tua applicazione iLightShow dal tuo store di fiducia ed una volta installata devi aprirla. Una volta fatta questa cosa, apri l’applicazione e vedrai che la prima cosa che ti viene chiesto di fare è collegare il tuo account Spotify o iTunes all’app.

Una volta autorizzata l’applicazione a comunicare con l’app di ascolto della tua musica online, il sistema riconoscerà, una volta selezionata la canzone o la playlist preferita, quale musica stai sentendo. Potrai vedere perfino la cover del singolo che ascolti in anteprima sull’app. Davvero molto carino!

Ecco dove scaricare l’app e con quale sistema operativo lavora:

Il mio giudizio finale

La prima cosa che mi è piaciuta dell’applicazione è senza dubbio la facilità di installazione e sincronizzazione. In pochissimi minuti ho configurato l’app e poi con pochi click, una volta scelta la mia hit preferita ho visto cambiare la luce sulla mia lampada Hue automaticamente.

Mi piace molto anche il fatto che già con la versione gratuita si possono regolare diverse sorgenti Philips Hue ma è ovvio che se si desidera mettere in sincrono con la musica una bella quantità di luci, magari per un’installazione all’aperto, occorre acquistare la versione Premium.

Un difetto dell’applicazione? Forse avrei dedicato un pò più di tempo sulla grafica e la fruibilità dell’app che mi sembra spoglia e su sfondo chiaro. Non amo molto le applicazione che parlano di luce su sfondo bianco. Sono fortemente convinto che il contrasto sfondo scuro e icone colorate sia il connubio perfetto. Per il resto… da provare!

Galleria immagini iLightShow