L'FT901HR ha un design elegante per un partner affidabile a chi ama il fitness e l'attività all'aperto.

Chi mi segue da tempo sa bene che sono un appassionato di sport e per questa ragione, negli ultimi giorni, sto testando numerosi smartwatch e fitness tracker che uniscono i miei due grandi amori, tecnologia e fitness. Non è la prima volta che provo un prodotto della Ausun e sapevo, prima ancora che mi fosse spedito, che avrei avuto fra le mani un prodotto con un ottimo rapporto qualità prezzo e con tutto quello che serve ad un fitness tracker che si rispetti.

In questa recensione vi spiegherò perchè, il Fitness Tracker FT901HR della Ausun che ho acquistato non mi ha deluso ma voglio rivelarvi che cosa avrei voluto che non mancasse ed invece non è stato inserito. Come definire questo piccolo compagno di workout? Solidità con un pizzico di estetica. Seguimi nella mia recensione!

La confezione ed il contenuto nella scatola del FT901HR

Oramai è un must per Ausun. Il packaging è sempre lo stesso. Scatolina bianca ed il logo dell’azienda in bella vista sulla parte superiore della confezione. Al suo interno ho trovato un manuale per gestire le funzioni del fitness tracker ed un piccolo cartoncino a forma di smartphone con l’indirizzo della pagina Facebook che ti invita a lasciare un like.

Io non disdegno le aziende che curano i dettagli come la confezione. La serietà di un produttore si vede anche in queste piccole cose, che indicano cura ed il desiderio di offrire un prodotto bello da vedere subito, non appena lo hai fra le mani. All’interno della scatolina non vi era altro e non mi sorprende, dato che il fitness tracker come tutti quelli della sua categoria si ricaricano con una porta USB.

Funzionalità e prestazioni dell’FT901HR di Ausun

Il fitness tracker di Ausun è compatibile con iOS 9.0 e Android 4.4 e non ho avuto nessun problema a sincronizzarlo ne sul mio Huawei ne sul mio iPhone. Configurare tutti i parametri dell’FT901HR è davvero facile, l’applicazione infatti è semplice e le schermate sono davvero comprensibili anche ad occhi meno esperti.

Le funzioni presenti nel fitness tracker sono quelle più note nella categoria: IP67, avviso di chiamata, avviso di allarme, di notifiche, SMS alert, avviso di sedentarietà, un cronometro e una simpatica funzione per rintracciare dove hai lasciato il tuo smartwatch.

Il grado di protezione IP67 è una delle prime pecche di questo fitness tracker, un grado di isolamento almeno IP68 direi che è la base per partire su un prodotto che potresti usare non solo all’aperto ma anche in piscina. Il cronometro, invece, è perfetto per chi ama correre o si allena con programmi in cui le pause fra un esercizio e l’altro ed il recupero sono fondamentali. La sincronizzazione con le notifiche è precise e la visualizzazione sul display chiara.

Non ho accennato sopra alla presenza del cardiofrequenzimetro ma ovviamente è inserita come funzione e devo dire che non è precisissimo ma nemmeno proprio fasulla. Ho fatto più misurazioni con la funzione di controllo 24 ore su 24 e si è allineato con il mio Samsung Gear S3 Frontier. L’assenza del rilevatore della pressione sanguigna mi lascia l’amaro in bocca. Come mai viene cosi trascurata questa utile funzione?

Batteria e autonomia del Fitness Tracker Ausun FT901HR

All’interno dell’FT901HR c’è una batteria agli ioni di litio che sotto stress mi è durata circa 3 giorni pieni. Risultato buono? Direi di si, considerando che lo utilizzato con il minitoraggio della frequenza cardiaca sempre acceso. Non ho trovato specifiche sul modello di batteria ma si allinea agli altri fitness tracker provati, salvo rare eccezioni.

Per ricaricarlo, una volta inserito in una delle USB del mio iMAC, sono bastate circa 2 ore ed il fitness tracker era pronto.

Interfaccia dell’applicazione EveryFit per Ausun

Questa è un’altra nota positiva dell’FT901HR. Per gestire, configurare e monitorare le attività presenti sul tuo fitness tracker, viene suggerita l’applicazione gratuita EveryFit. La grafica dell’interfaccia è una delle mie preferite. Perchè? Perchè tutte le funzioni nella home sono ben visibili e separate. Potrai minotorare quanti passi hai fatto nella giornata, quanto hai dormito e un bel grafico sulla tua frequenza cardiaca.

Quello che attira l’attenzione è la scelta di creare una serie di aree separate, ognuna per ogni funzione. Credo sia la scelta più consona per chi non vuole perdersi nei menù quando usa un dispositivo come questo e si allena ma semplicemente cliccare e guardare. Esiste una sezione interamente dedicata agli allarmi e all’upgrade del firmware del fitness tracker. Questo significa che la Ausun desidera tenersi sempre al passo con i tempi o quanto meno risolvere eventuali bugs presenti sul loro dispositivo. Ottimo lavoro!

Le mie conclusioni sull’Ausun FT901HR

Questo fitness tracker mi è piaciuto. Non troppo grande, grande varietà di scelta di colori, funzioni semplici ed essenziali. Lo schermo è da 0,96 pollici e direi che è quanto serve per non dare fastidio con bilanceri o manubri, una volta indossato. I materiali con cui è costruito sono buoni e si sono mostrati resistenti anche se maltrattati un pò in palestra. L’applicazione EveryFit è una delle cose che mi è piaciuta di più, come anche il design dell’interfaccia dell’FT901HR che ha perfino tre watchface selezionabili. Se consideri che puoi acquistarlo con meno di 25€ direi che è davvero ottimo. Peccato per la mancanza del rilevatore di pressione sanguegna e l’impossibilità di scegliere la tipologia di attività fisica che si sta svolgendo. Se sei un amante della corsa e dell’attività all’aperto compralo!

Galleria fotografica FT901HR