Vingo è una lampada da soffitto moderna, molto luminosa e con luce dinamica.

Si chiama Vingo ed è una plafoniera Led di forma quadrata che mi aveva lasciato perplesso guardandola su catalogo. Una volta installata ne sono rimasto sorpreso per diversi motivi. In questa recensione ti mostro i motivi per cui mi sono ricreduto e tutte le potenzialità legate a questo prodotto, sia in termini di luminosità che di gestione.

La confezione ed i materiali della Vingo 60W

La plafoniera Led Vingo 60W mi è arrivata in una scatola quadrata di cartone bello robusto e al suo interno la plafoniera Led era ben ancorata e protetta. Essendo un prodotto di importazione, pensare ad un imballo sicuro è certamente una scelta preventiva che salvaguarda la lampada da urti e pressioni. All’interno della scatola ho trovato la lampada già assemblata ed il suo telefomando di corredo.

Il telaio esterno è realizzato in alluminio aerospaziale pressato a freddo ed il diffusore frontale è in materiale acrilico lavabile molto morbido. Nel diffusore ho infatti trovato un piccolo pezzo di scarto del diffusore che mi sono accorto essere rimasto li, forse durante la produzione. La qualità del diffusore è molto buona e devo ammettere che riesce a lasciare passare tutto il flusso luminoso senza creare il fastidioso effetto a puntini di alcune plafoniere Led.

La luce è omogenea e ben distribuita su tutta la superficie e anche dopo una prima pulizia con un panno umido, l’acrilico è rimasto perfetto e senza piegature varie.

La caratteristiche tecniche della plafoniera Led

Io personalmente l’ho installata in soggiorno ma devo dire che potete usarla anche in camera da letto o in ufficio, ottenendo un bell’effetto visivo. Mi piacciono le lampade a soffitto lineari e minimal e la Vingo da 60W da soffitto si è integrata perfettamente con il mio soggiorno.

I chip Led installati emettono una temperatura di colore varia che permette di gestire da telecomando diversi tipi di luce. Con pochi click avrete a disposizione luce bianco fredda da 6500K per arrivare fino ad una luce molto calda da 2800K. Il flusso luminoso complessivo varia da 400lm fino ad arrivare ai 6000lm. Ottimo direi!

La Vingo 60W è grande 60,8cm di larghezza per 59,4cm di lunghezza ed ha uno spessore di 13,2cm. Questo spessore vi permetterà di aprire e chiudere 4 levette in plastica che tengono fermo il diffusore. Questo sistema di aggancio mi ha reso la vita molto semplice durante l’installazione. Ci sono infatti diversi accorgimenti per l’installazione che riducono sensibilmente i tempi di montaggio.

Il driver integrato nella base permette di dimmerare la luce da 0 a 100% attraverso una serie di funzioni preimpostate ma anche con le frecce centrali del telecomando.

Come funziona la Vingo 60W da soffitto

Nella parte posteriore della struttura troverete una barra in acciaio che vi servirà per fissarla al soffitto su gancio o con tasselli a espansione nel laterizio. Dopo avere vissato questa staffa, dovrete avvicinare la base della lampada ed inserire due perni con ganci a farfalla nella struttura e fissarla assieme.

Sulla base posteriore sono stati posti 4 distanziali in plastica che grazie alla bombatura del diffusore danno vita ad un bagliore luminoso indiretto molto decorativo e gradevole da vedere. Il telecomando di corredo è già sincronizzato con la lampada e potrete gestirne le funzioni di Vingo fin da subito.

In alto avrete il pulsante di accensione o spegnimento della lampada. A destra e sinistra, nella parte alta del telecomando, sono presenti una serie di funzioni molto carine della lampada. Potrete attivare una scena dedicata al ‘lavoro‘, al ‘divertimento‘, una ‘romantica‘, per ‘tutti i giorni‘ e per ‘dormire‘. Forse ne userete solo alcune ma basta un click per richiamarle e ci saranno circostanze in cui vorrete usarle.

Nella parte centrale del telecomando è invece presente una ghiera con 4 frecce che gestiscono il cambio colore (laterali) e la dimmerazione (sopra e sotto). Tenete premuto le frecce e la lampada eseguirà i comandi in pochi istanti. L’accensione da interruttore è assolutamente possibile e la risposta della plafoniera Vingo non è immediata ma quasi.

In basso al telecomando ci sono alcuni tasti in cui potete memorizzare alcune configurazioni della luce che avete creato voi. Se le ho usate? Assolutamente no! Mi bastano quelle già preimpostate.

Il mio giudizio su Vingo 60W

Mi piace! Sono soddisfatto di questa plafoniera a Led, economica e molto luminosa. Il design non è al Top e forse avrei risparmiato un pò sulla altezza del diffusore ma il rapporto qualità prezzo è ottimo davvero. La qualità della luce emessa dai Led non avrà un indice di resa cromatica professionale ma per la casa va più che bene. L’ho installata in circa 10 minuti e non ho neppure fatto tanto sporco. Il telecomando è pratico e funziona bene. Cosa non mi è piaciuto per nulla? I manuali sono troppo emertici e non esaustivi. La plafoniera Led si installa anche senza ma avrei preferito un manuale più completo, anche se in inglese.

Galleria fotografica