Blogger
Sono un blogger professionista appassionato di tecnologia e smart lighting. Questo è il mio…
IN EVIDENZA
  • Nuovo dimmer switch 2021 di Philips Hue

    Philips Hue presenta un nuovo dimmer switch e due lampade

Alcune delle domande più frequenti sul Bridge Hue

Ecco le risposte alle domande più comuni che si pone chi ha acquistato un Bridge Hue ed ha dubbi o problemi. Se non trovi la tua domanda, postala nei commenti e la aggiungerà all’articolo.
Risposta alle domande comuni sul Bridge Hue

Se hai acquisto un Bridge Hue, ti saranno molto utili queste domande. Si tratta dei quesiti più comuni che spesso ci si trova ad affrontare quando si è installato un sistema Philips Hue. Troverai domande sempre aggiornate che ti aiuteranno a risolvere problemi comuni ed anche quelle più complesse.

Se avessi la necessità di rispondere a domande che non trovi in questa pagina, contattami in privato via email e sarà mia cura pubblicare la risposta quanto prima.

Il Bridge Hue si può controllare anche da fuori casa?

La risposta è si. Il tuo Bridge Hue può essere controllato se creerai un account Hue e ti ci collegherai attraverso l’applicazione ufficiale Hue Sync. Una volta collegato il tuo account Hue al tuo Bridge, potrai controllare tutto il suo sistema anche se non ti trovi visicamente a casa o sei connesso alla rete WiFi domestica.

Per potere connettere il tuo account Hue al sistema di illuminazione, dovrai aprire l’APP e andare nella scheda “Impostazioni”. Una volta li, tocca sulla sezione “Fuori controllo casa” e poi “Accedi”. Una volta entrato nella community Hue, potrai gestire tutto anche dall’ufficio di casa o dovunque ti trovi.

Come mi rendo conto se il mio Bridge Hue funziona?

Sul tuo Bridge Hue vedrai che sono stati installati una serie di indicatori Led. Qui di seguito ti spiego che cosa indicano:

  • L’indicatore Led di sinistra ti segnala che il Bridge Hue è correttamente alimentato
  • L’indicatore Led al centro ti segnala che il Bridge Hue è collegato alla rete del tuo router
  • L’indicatore a destra, invece, ti indica che il Bridge Hue è collegato a internet
  • L’indicatore a forma di anello e di colore blu, segnala che la comunicazione tramite il protocollo ZigBee funziona bene.

Quanti Bridge Hue possono connettere alla mia App Hue Sync?

Non ci sono limiti al numero di Bridge Hue che puoi collegare alla tua applicazione ufficiale Philips Hue Sync. Non devi fare altro che andare nella sezione “Impostazioni” e poi cliccare sulla voce “Hue Bridge”. Li puoi aggiungere i vari Bridge che ti servono. Tieni conto che puoi gestire solo un Bridge alla volta e questo significa che se il tuo desiderio è quello di gestire contemporaneamente più Bridge insieme ti sarà impossibile.

Posso controllare il mio Bridge Hue lontano da casa?

Attraverso il tuo account Hue, puoi controllare tutte le funzioni dell’applicazione tramite cloud. Naturalmente, questa funzione deve essere prima attivata quando sei a casa e poi la potrai utilizzare mentre sei in vacanza o a lavoro e desideri attivare una stanza o una scena luminosa.

Si può ripristinare il Bridge Hue alle impostazioni di fabbrica?

Se lo desideri puoi ripristinare il tuo Bridge quando vuoi. Ci tengo a dirti di farlo solo se strettamente necessario. Una volta cliccato sul pulsante di reset, ricorda che perderai tutte le tue impostazioni e dovrai riconfigurare tutto da capo.

Questo significa che ti toccherà ricollegare tutte le luci e gli accessori, impostare nuovamente le varie stanze e le scenografie che avevi precedentemente memorizzato. Io consiglio di optare per questa soluzione solo dopo che ti sei consultato con il mio servizio tecnico per valutare tutte le opzioni possibili.

A cosa serve cambiare il canale ZigBee sull’App Philips Hue?

Può capitare che ci siano problemi di connettività fra il Bridge Hue è le lampade che hai connesso al sistema. Per questa ragione, cambiare canale ZigBee all’applicazione ti permetterà di risolverli. Il cambio canale si effettua dalla sezione “Impostazioni”, “Hue Bridge”, cliccando sull’icona “i” e poi sulla voce “Cambia canale ZigBee”. Una volta fatto questo, riceverai le istruzioni per fare il tuo cambio. Naturalmente fallo solo se è strettamente necessario.

Gli assistenti vocali Alexa, Google Home e Siri controllano il Bridge Hue?

Certamente! Tutti questi sistemi di controllo vocale sono compatibili con il tuo Bridge Hue. Per potere servirti di questi comandi vocali, dovrai semplicemente aggiungere il tuo sistema Hue alle varie sorgenti controllabili dal sistema. Ti divertirai un sacco, una volta finita la configurazione!

HomeKit non riesce a rilevare il mio Bridge Hue, che cosa faccio?

Questo problema capita quando il tuo router non supporta MDNS/Bonjour. Verifica questa cosa, dopodichè fai un upgrade del tuo router alla versione più recente ed avrai risolto il problema. Se il tuo router non supporta questa voce HomeKit non può funzionarti.

[amazon_link asins=’B016151IPI,B0748NCMNW’ template=’ProductCarousel’ store=’amsito-21′ marketplace=’IT’ link_id=’b367de82-0212-4980-80de-567b98bdba16′]
30 comments
  1. Salve,
    dopo aver cambiato modem, come è possibile riconnettere il bridge per un controllo da remoto, cioè fuori casa?
    Grazie anticipatamente

    1. Ciao Carmelo,
      io ti consiglio di eliminare dall’APP ufficiale il bridge e riconnetterlo da capo. Dovrebbe recuperarti tutte le personalizzazioni fatte e funzionare perfettamente.

  2. Buongiorno io non ho l adsl a casa e uso un router gsm con connessione ottima,controllo da remoto qualsiasi cosa,ho collegato anche sky Q
    Ma il Hue Bridge non va in rete,ho cambiato modello ,più performante,ma non si connette!!!ho provato per curiosità a collegarlo ad una adsl e l apparato funziona!!!ci sono dei modelli di router con cui non funziona ???l upgrade come avete consigliato non ha dato risultati!soluzioni? Grazie

    1. Credo che l’unica soluzione plausibile è contattare il centro assistenza Philips Hue direttamente e sottoporre a loro la sua problematica. Sono certo che la aiuteranno.

  3. Ho il sistema philips HUE installato in due diverse abitazioni (un bridge per ogni abitazione). Come faccio a controllare entrambe le abitazioni da remoto visto che è possibile registrare un solo bridge ? Possibile che Philips non preveda più di un’abitazione ?
    Grazie

    1. L’unica cosa che puoi fare è installare una doppia app ufficiale (credo si possa fare solo su Android) e gestire le due abitazioni con due account differenti. In altro modo è impossibile.

      1. Ciao,
        Sai come fare a disattivare l’attività di Alba e tramonto?Non riesco a disattivarla e mi si accende ogni mattina la luce cosa che io non voglio.
        Grazie in anticipo

  4. Ciao,
    ho collegato il bridge (quello quadrato) e si sono accesi i tre led ma la app non vede nessun bridge hue. L’anello al centro non è acceso.
    Cosa posso fare?

  5. Ciao ma un solo bridge può essere comandato da due app installate su smartphone differenti ad esempio io e mia figlia possiamo controllare la luce della sua stanza in modo autonomo
    Ciao grazie

    1. Certamente che puoi farlo. Installi l’App su qualsiasi altro smartphone e colleghi bridge nello stesso modo in cui hai fatto con il tuo. Avrai tutto già impostato e controllabile anche sul dispositivo di tua figlia.

    2. Ciao Andrea e complimenti per l’articolo!

      Volevo chiederti delle info su controller zeegbe/WiFi che uso già. In pratica con questi controller comando delle strisce led RGB ed alcune lampade singolarmente sia da App che con Alexa. Ora dovendo prendere un TV Philips ambilight, vorrei ricreare lo stesso ambiente dei led della TV su alcune delle strisce. Ho letto che con il bridge hue è possibile farlo con le lampade Philips hue, ma il bridge utilizzando anche il protocollo zeegbe, credi che riesca a collegare i mei controller al bridge?
      Grazie,
      Raffaele

      1. Ciao Raffaele,
        direi che se vuoi puoi aggiungere al Bridge tutte le luci con protocollo ZigBee che desideri ma potrai solamente accenderle, spegnerle e dimmerarle. Ninente di più!
        Se intendevi aggiungere altro specifica a cosa ti riferisci che non ho capito.

    1. Cosa intendi con ‘il cellulare non riesce a caricarmi il dimmer’? Vuoi dire che non riesci ad aggiungerlo al Bridge tramite l’App Hue Sync? Prova a resiettarlo e riprovare a configuralo da zero.

  6. ciao andrea.
    abbiamo cambiato casa e il con la nuova disposizione delle stanze abbiamo messo alcune lampadine hue al piano di sopra. queste, che sono più lontane dalla posizione del bridge (al piano terra, collegato al router) non più trovate dal bridge, rendendo impossibile il collegamento in rete. pensavamo fosse un problema di segnale wifi e così abbiamo preso su consiglio un sistema mesh (nelle fattispecie un tp link deco e3). ma anche con questa soluzione, benchè al piano di sopra ci sia la medesima rete alla quale è collegato il bridge, le lampadine non vengono individuate comunque.
    credi che abbiamo sbagliato qualcosa nella configurazione del mesh o non è la soluzione giusta per il nostro caso? se fosse così, cosa possiamo fare diversamente?

    1. La prima cosa che mi viene da dirti è quella di provare a inserire tramite numero seriale le sue lampadine al Bridge. Se in questo modo non funziona credo che il problema sia la debolezza del segnale. Io le consiglio comunque di optare per un secondo bridge. Se lei ha installato un sistema Mesh probabilmente il kit le avrà richiesto di creare una linea wifi mesh dedicata e questo probabilmente non va bene. Prova a fare cosi e poi dimmi.

  7. ciao andrea.
    abbiamo cambiato casa e con la nuova disposizione delle stanze abbiamo messo alcune lampadine hue al piano di sopra. queste, che sono più lontane dalla posizione del bridge (al piano terra, collegato al router) non vengono più trovate dal bridge, rendendo impossibile il collegamento in rete. pensavamo fosse un problema di segnale wifi e così abbiamo preso su consiglio un sistema mesh (nelle fattispecie un tp link deco e3). ma anche con questa soluzione, benchè al piano di sopra ci sia la medesima rete alla quale è collegato il bridge, le lampadine non vengono individuate comunque.
    credi che abbiamo sbagliato qualcosa nella configurazione del mesh o non è la soluzione giusta per il nostro caso? se fosse così, cosa possiamo fare diversamente?

      1. Grazie Andrea. Un’ultima domanda allora. Il bridge come deve essere collegato all’extender, visto che questo ultimo non ha porta ethernet? È possibile anche solo wi-fi?

        1. Se per extender intendi un ripetitore di segnale, tu devi solo impostare che il tuo ripetitori non crei una rete a parte ma duplichi la rete wireless di base. A quel punto collegherai il tuo bridge alla rete wireless estesa.

  8. Ciao, sto per acquistare il prodotto Hue ma non ho capito una cosa che penso sia fondamentale. Se nell’appartamento, una volta installato il bridge, montate le lampadine Hue in ogni stanza e configurate con l’apposita app, il canonico caro e vecchio tasto di accensione e spegnimento delle lampadine deve restare sempre nella posizione acceso? Quindi, se quando siamo in casa, le accendiamo e spegniamo come sempre fatto tramite l’interruttore, qualora l’interruttore sia su spento le funzionalità da remoto o da app non funzionerebbero? Lo chiedo perché magari noi adulti potremmo anche usare l’app o il comando vocale per accendere e spegnere le luci ma un bambino di 3 anni che riesce ad accenderle e spegnerle dal canonico caro e vecchio tasto a muro le spegnerebbe tutte da lì.

      1. Ciao, scusami la domanda forse ovvia… Ma il bridge funziona solo se attaccato al router con cavo? Vorrei posizionarlo in un altro punto della casa, lontano dal router… È possibile collegarlo direttamente in wifi? Grazie

  9. Buonasera. Mi si è rotto il Hue Bridge e ne ho comprato uno uguale. Come mai non mi trova le luci in automatico? Perché erano già collegate al bridge vecchio?

  10. Buonasera,
    da remoto usando l’app hue philips oppure google home (collegate al bridge) riesco a controllare solamente le 3 lampadine che ho messo in terrazza (creata stanza “terrazza”), non riesco invece a controllare le altre lampadine messe nella stanza “soggiorno”, se vado su hue philips, sotto ciascuna di queste lampadine, mi appare la scritta “non raggiungibile”, mentre da casa le controllo tranquillamente….
    può aiutarmi??
    grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo Precedente
Configurare l'area di intrattenimento Hue

Come si configura l’area di intrattenimento con Hue Sync

Articolo Successivo
Sincronizzare le tue luci con i tuoi videogiochi

Sincronizza le luci Hue con il tuo videogioco preferito

Articoli Collegati
Total
0
Share