Alcune soluzioni per illuminare l’ingresso esterno di casa

L’ingresso di casa è sicuramente una zona importante da curare nell’illuminazione per gli esterni e spesso invece viene trascurata o addirittura non tenuta in considerazione. Qual’è il miglior modo di illuminare l’ingresso di casa nostra? Condividiamo insieme alcuni suggerimenti utili sulle varie di soluzioni illuminotecniche al riguardo.
Incassi rettangolari a terra in abitazione esterna

In questo articolo voglio mostrarti alcune fra le soluzioni più frequentemente usate per illuminare l’ingresso esterno di casa tua e garantire luminosità e un elevato livello di sicurezza. Ci è capitato più volte di leggere domande in giro per i forum che si occupano di illuminazione domande in merito all’illuminazione corretta dell’ingresso di casa.

Le domande sono state le più diverse e vanno da quale fosse la tipologia di lampada migliore da utilizzare a quale effetto fosse il più gradevole ed efficiente. Per questo abbiamo pensato di condividere questo articolo nel quale affrontare questa tematica in maniera semplice e chiara.

L’ingresso di casa è sicuramente una zona importante da curare nell’illuminazione per gli esterni e spesso invece viene trascurata o addirittura non tenuta in considerazione. Ovviamente le possibili illuminazioni che possiamo adottare per l’illuminazione del portone di casa o dell’entrata della nostra abitazione sono diverse e vorrei con voi valutarle dal punto di vista tecnico e poi anche espressivo.

La porta di accesso alla tua casa dovrà principalmente essere illuminata in modo sia razionale che funzionale, successivamente valutando la tipologia del prodotto da usare in relazione all’architettura presente e poi potremmo perfino pensare alla scenografia che potremo creare. Entriamo nello specifico di quali tipologie di illuminazione si possono adottare.

Illuminazione diretta dell’ingresso esterno

Con questa soluzione si potrà utilizzare una lampada da parete ad emissione diretta posizionandola sulla parte superiore della porta di accesso centrandone la posizione rispetto alla larghezza del portoncino stesso. Si tratta della soluzione illuminotecnica più adottata e più facile da installare.

Potrai scegliere prodotti dalla forma circolare, squadrata senza alcuna preferenza se non magari per la scelta del cablaggio da usare. La lampada infatti potrà avere un diffusore che ne copra l’intera struttura o anche una piccola limitazione nella parte superiore detta ‘visiera’ che mascheri un poco l’effetto verso l’alto.

Simulazione illuminotecnica ingresso esterno diretta
Simulazione illuminotecnica ingresso esterno diretta

Illuminazione indiretta dell’ingresso esterno

L’utilizzo dell’illuminazione indiretta per la zona di ingresso equivale all’impiego di una lampada che non produrrà un flusso luminoso frontale ma radente alla superficie di installazione. Vedrete infatti un flusso luminoso che sfiorerà il portoncino di ingresso sia verso l’alto che verso il basso.

In questo caso, l’illuminazione indiretta del tuo portoncino è il primo approccio ad un tipo di illuminazione più creativa che punta al raggiungimento di un risultato non solo luminoso ma anche decorativo. Rispetto alla soluzione diretta in questo caso l’ambiente esterno risulterà illuminato in maniera meno generica ma più specifica, circoscrivendo la luce al solo ingresso che vi riguarda.

Il livello di luminosità sarà comunque più elevato nello specifico proprio perché la lampada adottata si preoccuperà di concentrare la luce proprio sul vostro portoncino.

Simulazione illuminotecnica ingresso esterno indiretta
Simulazione illuminotecnica ingresso esterno indiretta

Illuminazione laterale d’effetto dell’ingresso esterno

Due lampade da parete per esterni laterali sono la soluzione più adottata quando si pensa ad illuminare il proprio ingresso esterno con una soluzione scenografica. Ci teniamo naturalmente a sottolineare che non si tratta di una soluzione che non si preoccupa del risultato luminoso finale, sempre e comunque necessario, ma che punta al raggiungimento di un livello di luminosità generale sufficiente valorizzando più l’effetto rispetto al risultato.

Dovrete fare particolare attenzione a due variabili nella scelta dei prodotti ideali per questa soluzione illuminotecnica. L’altezza dove posizionerete la lampada per esterni che avrete scelto e soprattutto la potenza ideale per raggiungere un ottimo risultato luminoso.

Simulazione illuminotecnica ingresso esterno scenografica
Simulazione illuminotecnica ingresso esterno scenografica
2 comments
    1. Ciao Mario,
      negli esterni, soprattutto quando si tratta di abitazioni private, non esistono tabelle indicative che ti definiscono valori medi per la zona a cui fai riferimento. Diciamo che ragionevolmente con 50lux medi hai già un buon risultato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo Precedente
illuminazione-museo

Cosa tenere in considerazione quando si illumina un museo?

Articolo Successivo
Installazione luminosa di una camera da letto con incassi multipli

Come illuminare correttamente il comodino e dormire sereno

Articoli Collegati
Total
0
Share