AUTORE
Andrea Meini è un blogger, appassionato di tecnologia e luci smart. È il fondatore di Idealight.it, uno dei siti italiani nei quali condivide guide e consigli molto semplici per imparare ad usare il PC e lo smartphone. Collabora con diversi brand internazionali del mondo tech e realizza recensioni di gadget, accessori e luci smart.
ULTIMA GUIDA TECH
  • Aggiornare l'app Background App & Process List sulla Fire TV

    Aggiornare Background Apps & Process List su Fire TV

Philips Hue presenta un nuovo dimmer switch e due lampade

Recentemente è stato annunciato l’arrivo di un nuovo interrutore dimmer wireless e due nuove luci da esterno dal design davvero interessante.
Nuovo dimmer switch 2021 di Philips Hue

La prima novità annunciata da Philips Hue è l’aggiornamento di un prodotto molto conosciuto dagli estimatori del brand. Stiamo parlando del dimmer swith di Philips Hue che spesso viene accompagnato con la maggior parte delle lampade già in produzione.

L’interruttore rimarrà esteticamente molto simile al precedente, offrendo le medesime caratteristiche ma con una nuova funzione. Avevamo già realizzato una recensione dedicata al dimmer switch di Hue e se volete potete leggerla qui.

Una delle caratteristiche principali di questo interruttore è quella di offrire un accessorio in grado di accendere, spengere o dimmerare a distanza le luci Hue che gli avete collegato. Godendo di tecnologia wireless, potrà farlo senza necessariamente essere molto vicino alla lampada ne tanto meno dirigendo la mano verso il prodotto.

Lo potete usare anche senza l’App ufficiale Hue Sync e questo spesso offre una grande opportunità a coloro che non sono molto avvezzi alla tecnologia o soprattutto a coloro che vogliono integrare le sorgenti di Philips su lampade o impianti già esistenti.

La più grande novità su questo interruttore esterno e con aggancio magnetico è la presenza di un nuovo pulsante Hue che vi permetterà di attivare subito una scena di illuminazione preferita o adattare le tue luci alla luce diurna.

  • Il costo del Philips Hue dimmer swith 2021 sarà di 19,95€

Philips Hue presenta Amarant

Amarant è la seconda novità annunciata da Philips Hue ed è una delle lampade che più di ogni altra realizzata per esterno ci ha colpito per innovazione e soprattutto potenzialità. Credo fortemente si tratti di una lampada che offrirà grandi spunti di creatività ai progettisti di illuminazione.

Il design rettangolare è pensato per creare un effetto “wall washing” radente basso con tutte le potenzialità del sistema di illuminazione RGB di Hue. Perfetto per giardini, aiuole o anche illuminazione di percorsi e balconi.

Naturalmente si può usare anche in abbinamento a più elementi ed essere abbinato con sensori di movimento perfetti per la personalizzazione del giardino. Rimango un pò più dubbioso per la possibile collocazione anche capovolto sul tetto per creare l’effetto di luce radente sulle pareti.

  • Il costo del Philips Hue Amarant sarà di 149,99€

Nuova finitura per Philips Hue Appear

Non ci sono grandi novità sulla lampada Appear che Philips Hue ha deciso di rilanciare. Si tratta però dell’aggiunta di una nuova finitura a quelle già presenti. Philips Hue ha deciso di inserire a catalogo anche la finitura acciaio inossidabile spazzolato, che decisamente io considero una delle colorazioni più eleganti quando si parla di luci da esterno.

Unendo l’effetto di luce sopra sotto ed il design cilindrico, rendono anche questa lampada una delle mie preferite per l’illuminazione di facciate residenziali o business.

  • Il costo del Philips Hue Amarant sarà di 149,99€

Quando si potranno acquistare questi nuovi prodotti Philips Hue? Si parla del 26 Gennaio in Europa ed io spero di poter mettere le mani almeno su Amarant.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo Precedente
Signal App di messaggistica sicura

La guida per imparare ad usare Signal

Articolo Successivo
Privacy WhtsApp Telegram Signal confronto

WhatsApp, Signal e Telegram: privacy a confronto

Articoli Collegati
Total
0
Condiviso
Scrivimi
Posso aiutarti?
Ciao 👋
Sono contento che hai visitato il mio blog. Posso aiutarti in qualche modo?