Ecco le risposte alle domande più comuni che si pone chi ha acquistato un Bridge Hue ed ha dubbi o problemi.

Se hai acquisto un Bridge Hue, ti saranno molto utili queste domande. Si tratta dei quesiti più comuni che spesso ci si trova ad affrontare quando si è installato un sistema Philips Hue. Troverai domande sempre aggiornate che ti aiuteranno a risolvere problemi comuni ed anche quelle più complesse.

Se avessi la necessità di rispondere a domande che non trovi in questa pagina, contattami in privato via email e sarà mia cura pubblicare la risposta quanto prima.

Il Bridge Hue si può controllare anche da fuori casa?

La risposta è si. Il tuo Bridge Hue può essere controllato se creerai un account Hue e ti ci collegherai attraverso l’applicazione ufficiale Hue Sync. Una volta collegato il tuo account Hue al tuo Bridge, potrai controllare tutto il suo sistema anche se non ti trovi visicamente a casa o sei connesso alla rete WiFi domestica.

Per potere connettere il tuo account Hue al sistema di illuminazione, dovrai aprire l’APP e andare nella scheda “Impostazioni”. Una volta li, tocca sulla sezione “Fuori controllo casa” e poi “Accedi”. Una volta entrato nella community Hue, potrai gestire tutto anche dall’ufficio di casa o dovunque ti trovi.

Come mi rendo conto se il mio Bridge Hue funziona?

Sul tuo Bridge Hue vedrai che sono stati installati una serie di indicatori Led. Qui di seguito ti spiego che cosa indicano:

  • L’indicatore Led di sinistra ti segnala che il Bridge Hue è correttamente alimentato
  • L’indicatore Led al centro ti segnala che il Bridge Hue è collegato alla rete del tuo router
  • L’indicatore a destra, invece, ti indica che il Bridge Hue è collegato a internet
  • L’indicatore a forma di anello e di colore blu, segnala che la comunicazione tramite il protocollo ZigBee funziona bene.

Quanti Bridge Hue possono connettere alla mia App Hue Sync?

Non ci sono limiti al numero di Bridge Hue che puoi collegare alla tua applicazione ufficiale Philips Hue Sync. Non devi fare altro che andare nella sezione “Impostazioni” e poi cliccare sulla voce “Hue Bridge”. Li puoi aggiungere i vari Bridge che ti servono. Tieni conto che puoi gestire solo un Bridge alla volta e questo significa che se il tuo desiderio è quello di gestire contemporaneamente più Bridge insieme ti sarà impossibile.

Posso controllare il mio Bridge Hue lontano da casa?

Attraverso il tuo account Hue, puoi controllare tutte le funzioni dell’applicazione tramite cloud. Naturalmente, questa funzione deve essere prima attivata quando sei a casa e poi la potrai utilizzare mentre sei in vacanza o a lavoro e desideri attivare una stanza o una scena luminosa.

Si può ripristinare il Bridge Hue alle impostazioni di fabbrica?

Se lo desideri puoi ripristinare il tuo Bridge quando vuoi. Ci tengo a dirti di farlo solo se strettamente necessario. Una volta cliccato sul pulsante di reset, ricorda che perderai tutte le tue impostazioni e dovrai riconfigurare tutto da capo.

Questo significa che ti toccherà ricollegare tutte le luci e gli accessori, impostare nuovamente le varie stanze e le scenografie che avevi precedentemente memorizzato. Io consiglio di optare per questa soluzione solo dopo che ti sei consultato con il mio servizio tecnico per valutare tutte le opzioni possibili.

A cosa serve cambiare il canale ZigBee sull’App Philips Hue?

Può capitare che ci siano problemi di connettività fra il Bridge Hue è le lampade che hai connesso al sistema. Per questa ragione, cambiare canale ZigBee all’applicazione ti permetterà di risolverli. Il cambio canale si effettua dalla sezione “Impostazioni”, “Hue Bridge”, cliccando sull’icona “i” e poi sulla voce “Cambia canale ZigBee”. Una volta fatto questo, riceverai le istruzioni per fare il tuo cambio. Naturalmente fallo solo se è strettamente necessario.

Gli assistenti vocali Alexa, Google Home e Siri controllano il Bridge Hue?

Certamente! Tutti questi sistemi di controllo vocale sono compatibili con il tuo Bridge Hue. Per potere servirti di questi comandi vocali, dovrai semplicemente aggiungere il tuo sistema Hue alle varie sorgenti controllabili dal sistema. Ti divertirai un sacco, una volta finita la configurazione!

HomeKit non riesce a rilevare il mio Bridge Hue, che cosa faccio?

Questo problema capita quando il tuo router non supporta MDNS/Bonjour. Verifica questa cosa, dopodichè fai un upgrade del tuo router alla versione più recente ed avrai risolto il problema. Se il tuo router non supporta questa voce HomeKit non può funzionarti.