Uno smartwatch unisex ideale per lo sport all'aperto con un design bello e comodo.

Uno dei miei preferiti da quando mi diletto nel testare e recensire Fitness Tracker. Amo il fitness e lo sport per questa ragione trovo irresistibile, per un’amante della tecnologia come me, testare smartwatch in grado di monitorare l’attività fisica senza risultare scomodi o troppo delicati. Il Fitness Tracker Kungix si merita il posto fra gli smartwatch che mi piacciono di più.

In questa recensione ti spiego che cosa mi ha convinto dello smartwatch della Kungix e cosa invece non mi ha entusiasmato. Vedremo insieme tutte le sue funzioni e soprattutto come puoi usarlo per una sessione di allenamento in palestra o all’aperto.

La confezione ed il design del Fitness Tracker Kungix

La confezione è davvero scarsa e per altro sembrava che fosse già stata aperta. Colore bianco e nessuna infografica adeguata. Diciamo che non rappresenta per nulla ciò che invece racchiude questo orologio smart. Una scatolina anonima nella quale era posizionato il fitness tracker con cinturino ed una piccola pellicola trasparente a protezione del display.

Ho trovato un piccolo manuale inutile ed un caricabatterie magnetico che finalmente svecchia un pò il concetto dei fitness tracker con una scomodissima USB posta su di un lato. Il design della cassa è davvero identica ad un Apple Watch di piccole dimensioni e a parte l’assenza della rotella laterale è davvero molto simile. Il display è uno schermo IPS a colori da 1,3 pollici TFT ed i colori visualizzati sono belli nitidi e saturi. Davvero un bel vedere!

Funzioni e sistema operativo dello smartwatch di Kungix

Il firmware di questo fitness tracker Kungix offre la classica misurazione della frequenza cardiaca, fino ad 8 tipologie di allenamento da monitorare, registrazione del sonno, controllo della musica e della fotocamera del tuo smartphone, cronometro, meteo, contapassi con monitoraggio delle calorie in home. Le funzioni base di un fitness tracker ci sono davvero tutte se non quella della pressione. Vi prego produttori, non dimenticatevi questa funzione… fatelo per me!

Un’altra bella sorpresa di questo smartwatch è la possibilità di aggiornare via OTA il firmware del prodotto. Si tratta di un piccolo passettino in più rispetto alla maggioranza dei prodotti di categoria. Carine anche le watchfaces che si possono cambiare sia via APP che via orologio.

Caricabatteria e durata della batteria

Mi è arrivato con solo due tacche di batteria e non ho voluto ricaricarlo di proposito. Ho pensato di iniziare con uno stress test a batteria scarica e devo dire che si è comportato davvero bene. Dopo 4 giorni che lo indosso e con servizi di notifiche tutti accesi, il fitness tracker è ancora in funzione. Per ricaricarlo ci vogliono circa 2 o 3 ore e credo che potrebbe arrivare fino ai 10 giorni. Vi terrò aggiornati!

Per ricaricarlo dovrete usare il cavetto magnetico dotato di una normale USB ad un capo e un piccolo supporto calamitato sull’altra estremità. Lo avvicinate negli appisiti spazi posti nella parte inferiore dello smartwatch e si aggancerà in modo sicuro. Da quel momento inizia la ricarica.

Il mio giudizio finale sul Fitness Tracker di Kungix

Mi piace un sacco! Per me è uno dei primi Best Buy del 2019. L’ho preso a meno di €40 e non sono pentito per nulla. Lo indossi e sembra di non avere nulla al polso. I sensori per il battito funzionano benissimo e si allinea al mio Gear S3 Frontier… questo la dice lunga su come funziona. Impermeabile IP67 e sotto la doccia non ha dato il minimo problema. Cosa non mi piace? Il cinturino non è bellissimo e sarà un problema se si dovesse rompere, perchè toglierlo non è semplicissimo. Il software non è completamente in italiano e non si può cambiare, peccato!
Il rapporto qualità prezzo giustifica quasi tutto. Ve lo consiglio vivamente!

Galleria di immagini