Philips Hue gen 2 è l'applicazione per gestire le tue luci LED

Philips Hue gen 2 è l’applicazione per gestire le tue luci LED

Philips Hue gen 2 è il nome della nuova e rinnovata applicazione per smartphone e tablet, pensata per gestire e controllare le sorgenti Hue. Quali sono le differenze più significative? Sono stati aggiunte più funzioni ed il controllo delle luci è davvero molto più semplice.

La prima novità che salta subito agli occhi è senza dubbio la nuova funzione “Stanze”, che ti permette di creare scenografie personalizzate per ogni stanza della casa. Con pochissimi click potrai raggrupare le tue lampadine Philips Hue e controllarle dal tuo dispositivo. Ogni stanza potrà poi essere rinominata con il nome dell’ambiente in cui vuoi fare luce ed aggiungere un’icona rappresentativa.

Un’altra funziona è chiamata “Attività quotidiane” e come suggerisce il nome ti permette di programmare la giusta illuminazione in base alle varie attività che svolgi durante la giornata. Puoi infatti programmare una modalità “Risveglio”, capace di aumentare l’intensità luminosa delle tue lampadine Hue in modo graduale, proprio come farebbe il sole quando sorge al mattino.

Grazie alla funzione “Luce Notturna” invece, puoi ottenere un’illuminazione di colore blu che abbassa notevolmente il disturbo che si percepisce mentre si dorme dalla luce e facilità il sonno. Naturalmente non significa che puoi considerarlo uno strumento per risolvere i problemi di insomnia ma ti garantisco che è molto pratica per chi ha bambini piccoli o neonati che si addormentano con difficoltà.

Una volta create le tue “Scene” se clicchi su qualsiasi icona di riferimento puoi cambiare colore a ciascuna delle lampadine led Hue associate e riconoscere quali sorgente stai modificando è facilitato dall’icona che rappresenta perfettamente la sagoma del tuo prodotto Hue.

La nuova home di Philips Hue gen 2 è tutta rinnovata

philipshue gen 2 schermateLa nuova schermata dell’applicazione Philips Hue gen 2 che ti si presenta ogni volta che apri la tua APP è davvero ben fatta. Avrai a disposizione tutte le scene programmate e un pulsante a slide per spegnerle o accenderle separatamente. In alto invece puoi accenderle o spegnerle tutte insieme. Molto pratico è il cursore di dimmerazione che ti offre la possibilità di regolarne l’intensità sia per scena che per sorgente singola.

Una volta installata l’applicazione avrai a disposizione anche un nuovo widget per il Centro Notifiche del tuo dispositivo Android o iOS, con il quale potrai aggiungere fino a 10 scorciatorie che ti permettono di richiamare “Scene” o “Stanze” a tuo piacimento senza dovere necessariamente aprire l’applicazione.

La modalità “A casa e fuori casa” è la funzione che mi piace più di tutti. Immagina di essere lontano da casa e non ricordarti se hai lasciato qualche luce Hue accesa oppure di volerne accendere qualcuna per sicurezza. Questa nuova funzione ti permette di controllare le tue lampadine Philips Hue da remoto tramite la geolocalizzazione.

Forse avrai capito anche tu che da quando ho installato un pò di prodotti Philips Hue in casa mia il sistema mi ha convinto. Facile da installare, semplice da usare e veramente versatile. Non ti resta che provarlo anche tu… non te ne pentirai!

Nessun Commento

Lascia una Risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi Tweets

    Resta in contatto con i nostri tweets