Un fitness tracker in chiave apple completo, bello da vedere e dall'autonomia incredibile.

Chi mi segue sa bene che io amo follemente il fitness e quindi mi piace molto indossare i fitness tracker per monitorare la mia attività fisica. Ne ho già provati tantissimi e devo dire che ogni volta rimango particolarmente colpito dai fitness tracker che assomigliano all’Apple Watch. Perchè? Forse perchè resto segretamente innamorato dei prodotti della mela.

Questo fitness tracker non è solo una brutta copia del più blasonato smartwatch Apple ma un prodotto che tiene i pieni per terra e garantisce tante funzioni senza farti sborsare un capitale. Ha tutto quello che ti occorre per allenarti pur trascurando un pò lo comodità una volta indossato. Scoprite nella mia recensione perchè!

Contenuto confezione del Fitness Tracker di Riversong

All’interno della confezione ho trovato l’orologio con il cinturino già montato, un manuale di installazione ed il caricabatteria magnetico con presa USB standard. La scatola è curata e sapete che amo le aziende che fanno attenzione anche alla presentazione dei lori prodotti con packaging di qualità.

Nella scatola del fitness tracker della Riversong frontalmente hanno riprodotto la cassa dell’orologio a colori e QR code per scaricare l’App ufficiale. Le dimensioni della scatola sono minime e belle da vedere.

Funzioni e prestazioni di questo orologio sportivo

Innanzitutto ci tengo a precisare che il pulsantino a scomparsa che attiva tutte le funzioni ha una risposta quasi immediata e ad ogni click potete visionare queste funzioni:

Sport – Funzione con contapassi, distanza percorsa e calorie bruciateche tiene sotto controllo l’attività cardiaca, una funzione per verificare quanto tempo dedicate al sonno, una funzione ‘sport’ dedicata al contapassi, la distanza percorsa e le calorie bruciate,

Sonno – Funzione per il rilevamento della quantità di sonno che vi siete regalati. Ideale per chi ha bisogno di riposarsi e non rischiare una crisi di nervi.

Misura HR – Funzione di monitoraggio della attività cardiaca, attivabile anche per 24ore consecutive. Questa funzione non è precisissima ma in linea con i prodotti di questa gamma. Confrontata con il mio Samsung Gear S3 ha risposto abbastanza bene 4 volte su 5.

Allenamento – Funzione dedicata alla tua attività fisica con 7 modalità sportive a disposizione e che ti aiuterà a capire che cosa hai fatto e come è andata la tua sessione di allenamento. Indispensabile per chi lavora in palestra o ama correre all’aperto.

Notifiche – Con questa funzione potrete impostare quali notifiche volete ricevere dallo smartphone che avete connesso tramite il bluetooth al fitness tracker e quali no. Naturalmente potrete evitare di farlo dal fitness tracker ma usando l’applicazione ufficiale.

Scatta – La funzione scatta è nata per consentirti di scattare foto utilizzando il fitness tracker come un telecomando in remoto del vostro smartphone. L’ho trovata molto utile per gli autoscatti da fare per evitare di essere sempre quello che non compare nelle foto.

Player – Anche questa funzione è una sorta di telecomando, con le funzioni principali, per ascoltare la tua musica preferita e cambiare canzone senza dovere prendere in mano ogni volta il proprio smartphone.

Altro – Questa funzione fa riferimento alle impostazioni del fitness tracker. Tramite questa funzione potrete cambiare watchface, luminosità, e tutte le configurazioni base dell’orologio.

Alimentazione e autonomia del fitness tracker

All’interno della scatola vi ho accennato prima che ho trovato un cavetto USB che nella parte terminale ha un piccolo spinotto ad aggancio magnetico. Per caricare infatti il fitness tracker della Riversong, infatti, dovete avvicinare lo spinotto alla base della cassa dell’orologio e lui si aggancerà iniziando a ricaricarlo. Il magnete tiene bene e non ho riscontrato cattiva aderenza o possibili sganci improvvisi.

Per ricaricarlo vi serviranno solo un paio di ore ed io lo uso da 4 giorni e la carica è ancora al 100% pur avendo attivate le notifiche per le Email, Whatsapp, Facebook, Instagram e Telegram. Direi che la batteria è proprio la caratteristica che mi ha entusiasmato di più di questo piccolo orologio bluetooth.

Le mie conclusioni sull’orologio della Riversong

Mi piace davvero tanto questo piccolo fitness tracker della Riversong. Per meno di €40 non potete cercare di meglio. Non è il primo fitness tracker che provo e questo mi è piaciuto al primo sguardo. Sono un pò deluso dal cinturino, in gomma un pò rigida, che sul mio polso grande fa fatica a far stare ferma la minima eccedenza del cinturino stesso nel fermo in gomma. Forse avrei optato per qualcosa di più morbido ed un doppio fermo.

Per tutto il resto devo dire che vale il costo e forse di più. L’ho sincronizzato sia con iPhone che Huawei e si è comportato benissimo. Il bluetooth 4.0 è veloce ed il servizio clienti non mi ha deluso. L’ho contattato per altre questioni ed ha risposto in poco tempo. Se cercate un fitness tracker per correre o allenarvi in palestra, questo prodotto è da comprare, senza se e senza ma.

Galleria fotografica