AUTORE
Andrea Meini è un blogger, appassionato di tecnologia e luci smart. È il fondatore di Idealight.it, uno dei siti italiani nei quali condivide guide e consigli molto semplici per imparare ad usare il PC e lo smartphone. Collabora con diversi brand internazionali del mondo tech e realizza recensioni di gadget, accessori e luci smart.
ULTIMA GUIDA TECH
  • Aggiornare l'app Background App & Process List sulla Fire TV

    Aggiornare Background Apps & Process List su Fire TV

I migliori siti per inviare file di grandi dimensioni

Devi inviare un file ma ti sei accorto che ha un peso enorme? Non puoi mandarlo in modo tradizionale e ti servirebbe un servizio gratuito che ti aiuti ad inviare il tuo file di grandi dimensioni. Questa guida ti spiega quali sono i siti migliori per farlo e come usarli facilmente.
Inviare file di grandi dimensioni

Prima o poi capita a chiunque di dovere inviare file a qualcuno ed accorgersi che si tratta di qualcosa con dimensioni davvero enormi. Naturalmente hai provato ad inviarglielo via email e ti sei subito accorto che le grandi dimensioni del file lo hanno reso impossibile da inviare. Naturalmente hai fretta e ti serve una soluzione per superare questo problema.

Credo che questa guida tech faccia proprio al caso tuo e ti mostrerà i migliori siti per inviare file di grandi dimensioni in modo sicuro e veloce. La prima cosa però che ci tengo a farti sapere è che non dovrai servirti della solita posta elettronica o quanto meno non la dovrai utilizzare nel modo consueto.

I siti che ti mostrerò, invece, ti offrono un servizio di cloud storage (archivio remoto) ed anche la possibilità di condividere i tuoi file anche con altri utenti in maniera facile e intuitiva. Se hai la necessità di risolvere la problematica relativo all’invio di file pensati, dedica pochi minuti del tuo tempo per leggere tutto questo post e scegliere il sito che offre il miglior servizio.

Vedrai che le istruzioni da seguire sono semplici e alla portata di tutti. Non occorrono particolari competenze informatiche e seguendo i vari passaggi in modo corretto puoi riuscirci anche tu. Iniziamo!

MyAirBridge

Home di MyAirBridge

Il primo sito online che potrà aiutarti è sicuramente MyAirBrige. Immagina che questo servizio online ti consente di inviare file di grandi dimensioni anche senza effettuare nessuna registrazione. Come avviene l’invio del file? Tutto avviene tramite link diretto o tramite email. Se userai il servizio in modo gratuito, potrai inviare file massimo da 20GB e dopo 3 giorni verranno rimossi e dovrai ripetere la procedura se nessuno lo avesse scaricato.

Naturalmente esistono anche piani a pagamento ulteriori che aumentano la dimensione dei file gestibili fino ad una dimensione illimitata. Come puoi utilizzare questo servizio? Semplicissimo!

La prima cosa da fare è collegarsi alla pagina ufficiale di MyAirBridge e decidere come vuoi che venga inviato il file. Puoi scegliere fra l’invio diretto oppure tramite email. Nella schermata principale infatti vedrai il pulsanti Send data using link oppure Send data using email. Non puoi sbagliarti perché sono i pulsanti in rilievo e di colore diverso.

Una volta scelto come inviare il file di grandi dimensioni, selezionerai il file stesso dal dispositivo che stai usando e procedere con l’invio. L’invio avviene premendo il tasto Send che vedrai a schermo. Terminato l’upload (caricamento) del file, verrà generato un link che potrai usare su WhatsApp, Facebook, Telegram o dove meglio preferisci.

Chi riceverà il link non dovrà fare altro che cliccarci sopra e scaricare il file online semplicemente premendo sul pulsante Download che vedrà nella pagina web a cui verrà collegato.

Potresti avere scelto di inviare il file pesante per email ed allora, ti basterà compilare i campi di un tipico messaggio di posta elettronica. Inserirai l’indirizzo del mittente (Sender), del destinatario (Recipient), l’oggetto del tuo messaggio (Subject) e per finire il corpo del messaggio (message). Inserito tutto premi Send ed avrai finito. Ricevuta l’email il destinatario riceverà un messaggio con le istruzioni per scaricare il file.

File Dropper

Home di File Dropper

Un’alternativa al servizio che ti ho appena descritto è sicuramente File Dropper. Questo servizio gratis di file hosting, ti consentirà di inviare file grandi fino ad un massimo di 5GB. L’interfaccia del sito è davvero molto semplice e puoi accedervi da qualsiasi browser.

Collegati alla pagina ufficiale di File Dropper per avviare la procedura di invio del tuo file e clicca sul pulsante che vedrai con scritto Upload e vai a selezionare sul tuo dispositivo il file che vuoi inviare. Terminato il caricamento potrai vedere una pagina Internet dove comparirà la voce Link To Share This File Whit Anyone. Copia quel link ed usalo per inviarlo a chi vuoi mandare il tuo file pesante.

Una cosa interessante è la possibilità non solo di gestire il link per lo scaricamento ma anche un codice embed (da incorporare) che puoi copiare ed inserire nel tuo blog, sito web oppure forum cosi da consentire lo scaricamento ai visitatori.

Transfer pCloud

Home di Transfer pCloud

Anche Transfer pCloud è una soluzione che mi è capitato di usare qualche volta. Perché? Il servizio è molto simile ai precedenti ma i dati inseriti sono criptati e non ti dovrai registrare. Si possono inviare gratuitamente file fino a 5GB ma se ti registri le dimensioni possono arrivare fino a 20GB. Se lo userai spesso vedrai che ti registrerai!

Il servizio di Transfer pCloud funziona da qualsiasi browser e per accedervi ti dovrai collegare alla sua pagina ufficiale e compilare i campi che vedrai nel form sopra il pulsante Send. Si tratta dell’indirizzo mail del destinatario, il tuo indirizzo di posta e nella finestra Message un breve messaggio che spiega i dettagli del file o qualcosa che aiuti chi lo riceverà.

Quando avrai compilato i campi relativi all’invio nel form di cui ti ho parlato, potrai trascinare il tuo file nello spazio con scritto Drag and drop (Trascina e lascia) o selezionandolo manualmente col pulsante Click here to add Files. A te la scelta!

Per avviare il processo di invio, basterà premere su Send Files ed il tuo file di grandi dimensioni partirà per la destinazione. Chi lo riceverà potrò seguire le istruzioni per scaricarlo molto semplici.

WeTransfer

Home di wetransfer.com

WeTransfer è forse il primo servizio del genere che io abbia mai conosciuto. Per molti è stato l’antesignano dei siti web che consentono di inviare file di grandi dimensioni e fra le soluzioni viste fino ad ora non potevo ometterlo. Perché potresti decidere di scegliere lui? Il servizio è gratuito e non ti devi registrare ma le dimensioni massime che può avere il tuo file sono davvero scarse.

Tieni conto infatti che i file su WeTransfer possono essere inviati in maniera gratuita se non superano i 2GB e se volessi aumentare questa capacità devi abbonarti ed arrivare fino ad un massimo di 20GB.

Per utilizzarlo, essendo una web app, collegati al sito ufficiale e premi sul pulsante Accetto che autorizzerà WeTransfer a gestire i tuoi dati. Dopo ciò premi sul bottone + Aggiungi file e vai a scegliere i file sul dispositivo che stai usando (PC, tablet o smartphone) selezionandolo.

Ora compila tutti i campi che ti vengono richiesti. Inserisci l’indirizzo o gli indirizzi di posta elettronica dei destinatari del file, la tua e-mail ed il solito messaggio di spiegazione nella casella con scritto Messaggio. Per terminare la procedura poi premi su Trasferisci ed il tuo file verrà inviato.

Quando il destinatario o i destinatari riceveranno il tuo messaggio, dovranno cliccare sul link che gli verrà proposto e scaricare il file che vi è collegato. Di solito se hai inserito più di un file, potranno scaricare un archivio (Zip o Rar).

Qualora tu volessi generare anche solo un link da condividere per lo scaricamento del tuo file pesante, dovrai premere sul pulsante (…) che vedi in basso alla pagina web di WeTransfer e scegliere l’opzione link, appunto, che vedi nel menu che si aprirà. Adesso premendo su Trasferisci, potrai copiare e riutilizzare il link copiato per la condivisione.

justbeamit

Home di justbeamit

Il servizio offerto da justbeamit è invece quello che io definisco l’essenzialità allo stato puro. Perché? Il servizio è pura semplicità. Ti basterà collegarti alla pagina ufficiale per ritrovarti su una pagina web molto scarna sulla quale trascinare il tuo file di grandi dimensioni.

Una volta che avrai trascinato uno o più file contemporaneamente, la schermata ti mostrerà subito al centro pagina un link che puoi copiare semplicemente col mouse e riutilizzare per condividerlo dove vuoi. Non è tutto però!

Subito sotto al link che puoi copiare senza problemi, verrà generato un QR CODE gratuito che puoi fare scansionare per un download immediato del file che ti serve inviare. Considerando che oramai tutti i dispositivi mobili hanno una funzione integrata per la scansione dei codici QR, questa soluzione l’ho trovata utilissima.

Adesso ti devo parlare dei limiti di questo servizio. Anche su questo fronte è tutto molto semplice, considerando che non avrai limiti legati alle dimensioni dei file da inviare ma solo un limite di tempo oltre il quale il tuo link di trasferimento si autoeliminerà. Dopo infatti 10 minuti di tempo il link sarà scaduto (expire).

I migliori servizi di cloud storage

I servizi che ti ho illustrato fino ad adesso ti consentono di inviare file di grandi dimensioni concentrandosi sulla sola funzione di permetterti l’invio punto e basta. Ovviamente non posso non parlarti anche sei servizi di cloud storage che oltre ad offrirti uno spazio di archiviazione digitale utilissimo, ti consentono anche l’invio di file pesanti.

Ce ne sono davvero tantissimi e spesso si confrontano fra di loro come in una vera e propria guerra a chi offre più spazio gratuito. Non potevo segnalarti tutti ma ho scelto quelli che secondo me ti offrono un servizio non solo capace dal punto di vista dello spazio di archiviazione ma soprattutto della sicurezza online.

  • Dropbox – 2GB gratuiti (PC/smartphone/tablet)
  • Google Drive – 5GB gratuiti (PC/smartphone/tablet)
  • OneDrive – 5GB gratuiti (PC/smartphone/tablet)
  • Mega – 20GB gratuiti (PC/smartphone/tablet)
  • TeraBox – 1TB gratuito (Pac/smartphone/tablet)

Se pensi mi sia dimenticato qualche servizio interessante che hai provato e col quale ti sei trovato bene, segnalamelo nei commenti ed io lo analizzerò e magari inserirò come nuovo aggiornamento. Grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo Precedente
Guida per fare il reset della Fire TV

Impariamo a resettare la Fire TV Stick

Articolo Successivo
Come resettare Alexa

Come resettare un dispositivo Alexa

Articoli Collegati
Total
0
Condiviso
Scrivimi
Posso aiutarti?
Ciao 👋
Sono contento che hai visitato il mio blog. Posso aiutarti in qualche modo?