AUTORE
Esperto di tecnologia ed illuminazione smart. Amo sperimentare, testare e condividere con gli altri le mie conoscenze nel mondo tech.
ULTIMA GUIDA TECH
  • Guida per impostare italiano su kodi

    Impostare la lingua italiana su Kodi

dark

Le migliori VPN del 2022

Oramai i servizi di VPN sono fra gli strumenti più utilizzati da chi desidera mantenere la navigazione sicura, proteggendo la propria privacy. Per questo abbiamo stilato la nostra personale classifica.
Classifica VPN del 2022

Si parla sempre più di VPN e credo sia arrivato il momento di stilare la mia personale classifica dei servizi migliori oggi offerti sul web. Tenere al sicuro la propria privacy mentre si naviga internet è diventato non solo utile ma in alcuni casi essenziale.

Basti pensare a chi utilizza internet per accedere a contenuti in streaming o a chi lavorando online, non desidera che altri tengano nota delle scelte che fa, da dove naviga e soprattutto si possa annotare i propri dati sensibili.

Partendo da questi presupposti, ho cercato di analizzare in modo assolutamente imparziale, i servizi oggi offerti online e cercare di redigere una classifica dei migliori servizi VPN ad oggi.

Prima di addentrarci nella mia personale classifica, facciamo una breve panoramica su che cos’è una VPN, come si usa, quali sono i parameri per scegliere quella più adatta alle tue esigenze e poi passeremo alla classifica del 2022.

Che cos’è in parole povere una VPN

La sigla VPN è l’acronimo di Virtual Private Network e quindi si stratta di un servizio di sicurezza e privacy legato alle reti di comunicazione, capace di fartinavigare attraverso una connessione criptata fra il tuo computer ed un server che ti viene fornito proprio dal servizio VPN.

Questo servizio viene spesso definito ‘Tunnel‘, nel quale tu accederai e farai uscire solamente i tuoi dati crittografati e quindi oscurati a meno che chi li andrà a leggere non conosca quella determinata crittografatura.

In pratica, attraverso un servizio di VPN potrai:

  • creare una connessione fra te ed il server della tua azienda sicura, cosi da accedere a sistemi privati interni all’azienda stessa;
  • creare una connessione sicura fra te e qualunque sito internet visiterai, mascherando il tuo traffico e rendendoti anonimo durante tutta la tua navigazine (valido anche per servizi di messaggistica istantanea come Telegram, Skype, Zoom, Whatsapp, ecc).

Forse ti starai chiedendo se questo significa che diventerai all’improvviso, tramite una VPN, invulnerabile a qualsiasi attacco fatto contro di te o potrai compiere attività vietate dalla legge soprattutto in termini di copyright? Assolutamente no! Ricorda che la legge va sempre rispettata e che un livello di sicurezza totale non esiste.

Come va impiegata una VPN

Nel momento che attivi il tuo servizio di VPN e quindi ti connetti ad un server fra quelli offerti, il tuo traffico tra il tuo dispositivo e la VPN stessa sarà criptato. Questo significa che non potrà essere intercettato da altri dispositivi. Tu sarai, per cosi dire, entrato in galleria.

Come farai allora a navigare in modo anonimato? Sarà la tua VPN a mandare le richieste di connessioni fuori dal tunnel e permetterti di navigare.

Ogni volta che ti connetti alla rete, l’indirizzo IP del tuo dispositivo sarà identificabile da chiunque osservi cosa stai facendo. Se usi un servizio di VPN, sarà lui a collegarsi al posto tuo e quindi i potenziali mangiatori di dati sensibili (advertiser pubblicitari, siti internet o il nostro provider) non potranno mai risalire a noi.

Questo, capisci bene, sia molto utile soprattutto se visiti siti di contenuti streaming, torrent oppure social network di ogni genere. Le VPN quindi, possono superare eventuali blocchi di sicurezza o impedimenti geografici, limitazioni che sono state imposte dai provider, oppure tutti quei servizi Peer 2 Peer che offrono contenuti in base alla nazione di provenienza (con una VPN potresti potenzialmente vedere i contenuti di Netflix USA).

Per attivare la tua VPN non dovrai essere un esperto di informatica ma semplicemente premere sul pulsante che solitamente è presente in bella mostra nelle app più famose ed ablitare il servizio.

Come faccio a scegliere la VPN che fa per me

Dopo questa prima infarinatura ti dovrebbe servire capire come fare a scegliere la VPN più adatta alle tue esigenze. Come si fa? Ci sono alcuni parametri che devi tenere ben presenti. Una buona VPN deve garantirti una buona velocità di connessione, cosi da non limitarti al momento della navigazione, renderti disponibili il più nazioni possibili di connessione e tanti server di qualità.

Mi sembra chiaro che stiamo parlando di standard molto elevati e sarà molto difficile se non improbabile che tu possa trovare questo tipo di elementi in un servizio di VPN gratuito. Per questa ragione, la classifica che sto per mostrarti tiene proprio presente la qualità del servizio offerto in rapporto con il costo che dovrai sostenere nel tempo.

Inoltre, credo sia fondamentale, affidarsi ad una VPN che permetta di connettere più dispositivi contemporaneamente. Sarebbe folle avere un servizio di VPN a pagamento e poterci collegare solo 2 computer, non ti pare?

Una VPN di qualità deve consentirti di connettere PC, Mac, tablet e smartphone, Smart TV, Box TV ed anche altro. Non è tutto! Io mi aspetto che mi permetta di farlo pure contemporaneamente, senza inficiare l’ampiezza della mia banda di internet.

Questi sono alcuni parametri che ho tenuto in considerazione:

  • Privacy
  • Sicurezza
  • Velocità di connessione
  • Velocità di donwload
  • Ampiezza di banda
  • Nazioni disponibili
  • Dispotivi collegali contemporaneamente

Non resta che stilare la mia classifica.

La classifica delle migliori VPN per Idealight nel 2022

1. CyberGhost – (Voto 9.8/10)

Server: 7.274
Nazioni: 91
Indirizzi IP: N.D.
Dispositivi collegabili: 7

Costi: €11,99 al mese | 3,75€ al mese per 12 mesi | 2,95€ al mese per 24 mesi | 1,99€ al mese per 3 anni + 3 mesi gratuiti

Mi piace molto la politica molto trasparente di questa società, soprattutto in merito ai dati che possono essere conservati (login, password). Non viene conservato niente sui vari IP usati e non viene controllata la tua attività in navigazione. Nell’elenco delle nazioni di queta VPN è presente l’Italia e potete usarla per vedere, per esempio, contenuti come canali del digitale terrestre anche se siete all’estero.

Funziona Netflix USA, si è comportata benissimo durante la visione di contenuti streaming IPTV e tutto è in italiano facilmente comprensibile. Esistono anche diverse estenzioni per i browser più comuni ed avrete 45 per esercitare il diritto di recesso.

2. NordVPN – (Voto 9.6/10)

Server: 5.505
Nazioni: 60
Indirizzi IP: N.D.
Dispositivi collegabili: 6

Costi: €10.49 al mese | 4,39€ al mese per 12 mesi | 2,89€ per 2 anni

Un servizio VPN velocissimo e con un buon numero di nazioni disponibili per il collegamento. Potete collegare fino a 6 dispositivi contemporaneamente ed avrete anche in questo caso 30 giorni per recedere. Direi che il servizio con il miglior rapporto qualità prezzo.

3. Atlas VPN – (Voto 9.3/10)

Server: 700+
Nazioni: 27
Indirizzi IP: N.D.
Dispositivi collegabili: senza limiti

Costi: €9,69 al mese | 2,90€ al mese per 12 mesi | 1,81€ per 2 anni

Questo servizio si sta facendo spazio online e devo dire che ho apprezzato molto i prezzi aggressivi e la possibilitàdi collegare tutti i dispositivi che volete. L’unico punto debole sono le nazioni ma dipende davvero che cosa volete farci.

Funzionano benissimo tuttii servizi USA come Netflix, Disney+, Prime Video e funziona anche la modalità anti-leak cosi da preservare il vostro anonimato anche sotto attacco pesante. Mi è piaciuta tantissimo, invece, la possibilità di cambiare IP in modo automatico anche mentre state navigando.

4. Private Internet Access – (Voto 9.1/10)

Server: 20.000+
Nazioni: 78
Indirizzi IP: N.D.
Dispositivi collegabili: 10

Costi: €10,69 al mese | 6,79€ al mese per 6 mesi | 1,99€ per 2 anni + 2 mesi in regalo

Sono stato molto indeciso con questo servizio. Avrei voluto metterlo un pò più in alto in classifica ma poi ho deciso di inserirlo fra i primi 5. Perchè? Il prezzo è fra i migliori ed attiva il PIA (Private Internet Access).

I server sono un’infinità e si vociferà che aumenterà ancora di molto. Supporta i protocolli WireGuard e OpenWPN, con una banda praticamente illimitata. Funziona benissimo con Emule, P2P, Torrent, IPTV ed anche con Kodi.

Questa VPN supporta Android, Chrome, iOS, Linux, macOS e Windows, avrete una garanzia con un rimborso garantito entro i 30 giorni. Sono davvero affidabili e mi è piaciuto molto che abbiano inserito anche l’ad-blocking che ferma la pubblicità tanto fastidiosa.

5. ZenMate VPN – (Voto 8.9/10)

Server: 3700
Nazioni: 74
Indirizzi IP: N.D.
Dispositivi collegabili: senza limiti

Costi: €10,99 al mese | 4,49€ al mese per 12 mesi | 1,51€ per 3 anni

Di questa VPN mi ha convinto principalmente il prezzo. L’offerta triennale è davvero molto invogliante. Sono gli stessi di CyberGhost e questo la dice lunga sulle prestazioni. Il numero di server è più basso e per questa ragione non è ai vertici della mia classifica.

La vostra attività con log è preservata e non ha stretto collaborazione con nessun tipo di governo o attività giudiziaria. Durante lo streaming viene offerta una banda da 50 Mb/s e non è poco. Hanno inserito anche la funzione Kill Switch e quindi se la connessione con la VPN si interrompe viene bloccato tutto e starete al sicuro.

6. Surfshark – (Voto 8.7/10)

Server: 3200
Nazioni: 65
Indirizzi IP: 500+
Dispositivi collegabili: senza limiti

Costi: €11,19 al mese | 3,49€ al mese per 12 mesi | 1,99€ per 2 anni + 2 mesi in regalo

Anche per questo servzio di VPN il prezzo è molto competitivo. Troverete il supporto al P2P ideale per chi usa molto i torrent ma non funziona con Emule. Potete collegare tutti i dispositivi che volete e la navigazione è super protetta.

Interessante è il rimborso fino a 30 giorni se sfruttate l’abbonamento più lungo a 2 anni. Diciamo che è un servizio che va bene e regge il confronto senza aspirare ai piani alti.

7. ExpressVPN – (Voto 8.5/10)

Server: 3000+
Nazioni: 94
Indirizzi IP: N.D.
Dispositivi collegabili: 5 dispositivi (estendibile)

Costi: €12,18 al mese | 9,40€ al mese per 6 mesi | 6,27€ per 1 anni + 3 mesi

Forse una delle più conosciute ma decisamente una delle più care rispetto alla concorrenza. Le nazioni disponibili sono davvero tante e tutto è disponibile in italiano. Funziona perfettamente con i cataloghi internazionali di Netflix e lo streaming quando vi trovate all’estero.

Il servizio è davvero di qualità ma la concorrenza è alta. Dal canto suo, la presenza di un sacco di tutorial che vi spiegano come usarla ed anche una versione specifica per Kodi la rende ancora fra le più appetibili. Non è certo la migliore.

Servizi VPN in continua evoluzione

Quello delle VPN è un servizio in continnua evoluzione e per questa ragione sono certo che anche voi avrete esperienza nel settore. Se avete qualche azienda che volete suggerire fatelo pure nei commenti.

Sarò felice di rispondere alle vostre domande. Non mi resta che augurarvi una buona navogazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo Precedente
Guida per velocizzare scene Philips Hue

Modifica le velocità delle funzioni dinamiche su Philips Hue

Articolo Successivo
Guida all'installazione di Kodi

Guida alla corretta installazione di Kodi

Articoli Collegati
Total
0
Condiviso