Scopri con me le differenze sostanziali fra i vari Led SMD presenti sul mercato per capire come acquistare quello giusto senza sorprese.

Forse anche tu hai sentito parlare di LED 2835, 3014 e 3528 ed ovviamente ti sarai chiesto quali sono le differenze e soprattutto come scegliere quello giusto senza restarne fregato. L’illuminazione a Led ha numerose caratteristiche che stanno invogliando sempre più persone a fare il grande salto, verso questa tecnologia, con la speranza certa di consumare molto meno in termini di energia e soprattutto per ottenere una durata nel tempo di gran lunga superiore ad altre tecnologie. Per cercare di comprendere meglio le differenze fra queste tre tipologie di Led approfondiamo insieme il loro significato.

SMD è l’acronimo di Surface-Mount-Device ed è la sigla che puoi trovare su questi chip Led. Si tratta di componenti elettronici assemblati direttamente su un lato del circuito stampato saldandoli senza dovere forare manualmente il circuito stesso. Si tratta insomma di una tecnologia per il montatto sulla superficie del circuito stampato e per questo viene denominata Surface Mount Technology (SMT). Un sistema più veloce e meno costoso, che riduce le dimensioni dei componenti e permette di impiegare tutte e due le facce del circuito stampato. Un altro dettaglio è la riduzione degli sprechi durante la foratura del circuito che in questo caso viene risparmiato.

Le caratteristiche dei diversi tipi di SMD LED

Caratteristiche dei LED SMD
Modello Lunghezza (mm) Larghezza (mm) Flusso luminoso (lm) Consumo (W)
SMD LED 2835 2,8 3,5 22-24 0,2
SMD LED 3014 3,0 1,4 10-12 0,1
SMD LED 3020 3,0 2,0 10-12 0,12
SMD LED 3030 3,0 3,0 61-85 0,63
SMD LED 3528 3,5 2,8 6-7 0,062
SMD LED 5050 5,0 5,0 16-22 0,24
SMD LED 5630 5,6 3,0 54-56 0,5
SMD LED 5730 5,7 3,0 47-56 0,5

Comparazione tecnica dei tre tipi di LED

Comparazione LED 3528/3014=2835
Modello Dimensioni (mm) Tipi di emissione
Area emissione (mm)
Angolo emissione (°)
SMD LED 3528 35×2,8×1,9 Luce puntiforme 4,5 90
SMD LED 3014 3,0 Luce laterale 3,64 90
SMD LED 2835 3,0 Luce laterale 9,18 120

Tipo di Chip Led SMD:

3528: è un tipo di led vecchio e con una potenza di emissione luminosa veramente bassa e tipica delle decorazioni natalizie. Si tratta di una soluzione da evitare quando pensi di dover illuminare con strisce a Led. Sono disponibili in molti colori, 60/120 led/m e con una potenza da 200 lm/mt.

5050: chip led datato anche questo ma ancora molto diffuso in commercio. Più efficiente del 3528 ma con una caratteristica che lo rende sconsigliabile. L’assenza di un dissipatore di calore lo fa scaldare molto e quindi rende i chip SMD delicati (si bruciano spesso). Puoi trovarlo con tecnologia RGB e con una potenza da 600 lm/mt e un assorbimento di 11w/mt circa.

5630, 5730: led più moderni e con una potenza maggiore. Disponibili in molte varianti, purtroppo però spesso modificati dalle azienda produttrici che ne diminuiscono la resistenza di carico e fanno passare più corrente. Il risultato è ovviamente una luce più brillante ma una vita molto ridotta dei Led stessi. Potenza di 1200/1500 lm/mt e un assorbimento di 14w/mt circa.

7020, 8020, 8520: sono chip Led SMD molto luminosi e installati spesso su strisce rigide da 50cm. Purtroppo la struttura rigida impedisce una buona dissipazione di calore e quindi una buona durata nel tempo. Sconsigliati! Potenza fino a 4000 lm(mt e un assorbimento da 50w/mt circa.

2835, 3014: i miei preferiti, in particolare il 2835. Si trovano con strisce da 60 e 120 led per metro ed hanno un dissipatore di calore incorporato. Un’ottima garanzia di efficienza e durata del chip. Disponibile nel colore bianco, sono un pò più costosi ma danno sicuramente più soddisfazioni in termini di efficienza luminosa. La loro potenza è di 800/1600 lm/mt e un assorbimento da 6/12w/mt circa.

3020: un chip Led nuovo e con potenze disponibili sul mercato variabili. Sono usati solitamente su strisce con un uscita da 6-7 lm/led e usati su strisce da 60/120 led/mt. La loro potenza va da 600/800 lm/mt e un assorbimento da 5/10 w/mt circa.

Adesso hai una serie di dati che possono esserti veramente utili nel tuo prossimo acquisto di chip Led di diversa realizzazione. Leggere queste tabelle non significa avere svelato tutti i segreti di questa tecnologia ma ti aiuterà senza dubbio a districarti meglio nelle decine e decine di prodotti che puoi trovare sul mercato.