CHI SONO
Ciao, mi chiamo Andrea e sono un lighting designer appassionato di tecnologia. Mi piace parlare di computer, recensire gadget e dare consigli per illuminare la casa e il posto di lavoro.
ULTIMA GUIDA TECH
  • Come inserire un logo nell'inquadratura su Zoom

    Inserire un logo sulla webcam che usi per Zoom

eSound Music è l’app per ascoltare musica senza limiti e gratis

In questa recensione abbiamo analizzato eSound Music, quella che da molti è considerata l’alternativa gratuita di Spotify. Stanno cosi le cose? Quali sono le funzioni a disposizione e perchè dovreste sceglierla?
Recensione Idealight di eSound Music

Qual’è l’app che stai usando per ascoltare la tua musica preferita? Forse stai utilizzando Spotify ma da qualche tempo sei combattuto fra il sottoscrivere un abbonamento oppure sorbirti tutti i limiti di una account free. eSound Music sembra davvero essere l’app alternativa a Spotify ed essere gratis.

In questo articolo voglio spiegarti come funziona e soprattutto analizzare insieme quali sono le funzionalità che ti mette a disposizione per ascoltare i tuoi brani musicali più amati. L’obiettivo di questa recensione è, insomma, capire se potrebbe diventare la tua app predefinita per l’ascolto della musica online oppure presenta limiti invalicabili.

L’interfaccia di eSound Musica ricorda molto Spotify

Effettivamente già dalla home si capisce bene che i programmatori di eSound abbiano voluto, quasi in modo sfrontato, riprendere le scelte grafiche di Spotify. Le miniature delle canzoni, i pulsanti e molte funzioni sono davvero simili alla app più conosciuta per la musica in streaming.

Detto questo devo ammettere che l’interfaccia di eSound Musica è davvero molto semplice da usare. Vi dico subito che l’applicazione è compatibile sia su iOS che Android. Ecco i link per scaricarla:

Una volta aperta l’applicazione eSound la prima cosa da fare sarà la registrazione per creare un account che potrete portarvi sempre con voi e nel quale saranno presenti tutti i vostri settaggi e salvataggi.

Interfaccia di registrazione iniziale e della home di eSound Music.
App eSound Music: ecco l’interfaccia di registrazione iniziale e della home

Le sezioni principali saltano subito agli occhi nella home di eSound Music. La grafica è evidentemente ispirata a Spotify ma io non ci trovo nulla di male. La prima è quella dedicata alle canzoni selezionate dal sistema in base ai tuoi gusti personali, gli ultimi ascolti ed i generi preferiti. Questa sezione si chiama “Daily mixes” e verrà aggiornata giornalmente.

Subito sotto avrete a disposizione una selezione di artisti simili per genere musicale a quelli che hai ascoltato con più frequenza. In questo moto potrete allargare i vostri orizzonti musicali in maniera automatica. Successivamente avete anche una serie di “Radio consigliate” e subito sotto le vostre “Migliori playlists”.

Per quanto riguarda le playlist che ti verranno suggerite, l’algoritmo dell’app eSound analizzerà le “Hits del momento” analizzando gli ascolti online e poi ti suggerirà delle playlist di altri suddividendole per genere.

Scorrendo verso il basso arriverai alla sezione “Canzoni preferite”, archivio in cui troverai le canzoni ha cui hai lasciato un cuoricino. Stesso discorso vale per le ultime sezioni che non faranno altro che suggerirti gli artisti che hai apprezzato di più e ti mostreranno altri loro lavori musicali che probabilmente non conoscevi o che avresti potuto cercare in futuro.

Come accedere alla Libreria di eSound Music

Nella parte bassa dell’app eSound Music è presente una tool bar dove sono state posizionate tre icone principali: la prima a forma di casetta, la seconda a forma di nota musicale e la terza a forma di lente di ingrandimento.

La prima icona a forma di casetta rappresenta la homepage dell’applicazione e ne abbiamo parlato sopra. La seconda icona è quella a forma di nota musicale e che rappresenta la sezione dedicata alla tua “Libreria” di canzoni.

Sezione dedicata alla tua libreria musicale con icona a forma di nota.
App eSound Music: sezione dedicata alla tua libreria musicale

Nella tua libreria troverai le canzoni che hai salvato e che potrai ascoltare anche quando sei offline e la seconda gli artisti che fanno riferimento proprio alle canzoni che hai scaricato sul tuo dispositivo. Si, hai capito bene! eSound Music ti consente in modo gratuito di scaricare files musicali senza dovere sottoscrivere nessun abbonamento.

Subito sotto, troverai le tue “Playlist” personali che potrai creare nominandole a tuo piacimento. Ovviamente, queste playlist potranno essere pubbliche se lo vorrai ed essere ascoltate o condivise con altri.

Come funziona la Ricerca di brani su eSound Music

Ora viene il bello, perchè ti starai chiedendo come funziona la Ricerca di brani musicali all’interno di eSound Music? Per prima cosa dovrai cliccare in basso sulla terza icona a forma di lente di ingrandimento. Entrerai in una sezione nella quale potrai scrivere nella stringa di ricerca il titolo della canzone che stai cercando oppure il nome dell’artista. Fatto questo avrai due opzioni davvero interessanti.

La prima opzione è legata ad un archivio che si fa sempre più vasto, grazie a milioni di utilizzattori dell’applicazione. La ricerca infatti andrà alla ricerca del tuo brano proprio in questo archivio sempre in espansione. Qualora però, non riuscissi a trovare la tua canzone, potrai attivare la funzione “Ricerca su YouTube” che ti permetterà di ascoltare il brano attingendo ai milioni di contenuti presenti appunto su YouTube.

La funzione ricerca di eSound consente anche l'accesso all'archivio YouTube.
App eSound Music: la funzione di ricerca consente anche l’accesso all’archivio YouTube

Questa funzione di ricerca è sicuramente uno dei punti di forza di questa app che rende eSound un’alternativa concreta a Spotify che invece ha si un archivio incredibile di files ma un piano di abbonamento per non tartassarti di spot pubblicitari.

Le funzioni del player presente su eSound Music

Le funzioni principali presenti sul player di eSound Music sono esattamente una copia di Spotify. Si deve ammettere che si tratta poi dei pulsanti presenti in molti altri player e che io analizzo solo dal punto di vista della esperienza di uso. Per primo avrai a disposizione i tasti “Play”, “Avanti e Dietro”, “Ripetizione del brano” e “Riproduzione casuale dei brani”.

Il player musicale di eSound contiene molte funzioni semplici.
App eSound Music: il player musicale contiene molte funzioni semplici ed anche la condivisione online.

Una volta individuato il brano che ti piace, potrai mettergli un cuoricino per inserirlo automaticamente fra i tuoi brani preferiti, oppure associarlo ad una tua playlist personale cliccando su quei due puntini che vedrai in basso a sinistra del player (..). Cliccando su questa funzione ti si apriranno tutte le opzioni di salvataggio e condivisione di quel brano che stai ascoltando.

Sul lato destro sempre in basso, avrai invece un pulsante a forma di vaschetta con una freccia verso l’alto che ti attiverà la convisione di quel brano musicale con le principali fonti di social esterne a tua disposizione sul tuo smartphone o tablet. Di chi sto parlando? Whatsapp, Instagram, Facebook, Email ed altre ancora.

In alto a destra invece è stata posizionata una funzione per mostrarti la possibilità di ascoltare altri brani o dello stesso artista che stai ascoltando o che hanno lo stesso titolo della canzone. Questa funzione ha una icona con tre lineete di diversa misura.

eSound Music è davvero gratis e può diventare la tua app per la musica preferita?

Si, la risposta è si eSound Music è davvero gratis ed ha tutte le carte in regola per diventare un’ottima alternativa per gli amanti della musica su smartphone e tablet. Dato però che nessuno ti regala nulla per nulla, dentro eSound ogni tanto compaiono banner pubblicitari che legittimamente permettono agli sviluppatori di pagarsi il pane come si dice.

Soprattutto quando uscite dall’app e vi rientrate si mostrano in tutto il loro fastidio ma non sono minimamente paragonabili a quelli di Spotify che ti tartassano in modo periodico. Vuoi eliminarli? Puoi sottoscrivere un abbonamento che va da poco più di 2€ fino ad un massimo di 17€ circa. Un costo che io trovo assolutamente inutile viste le tante funzioni disponibili senza nessun costo.

Quali sono queste funzioni disponibili senza pagare nulla? Eccole qua:

  • archivio musicale quasi illimitato gratuito
  • ricerca anche da YouTube con più di 150 milioni di brani a disposizione
  • ricerca della musica in modo intelligente
  • suggerimenti hit del momento e musica di tendenza
  • creazione e personalizzazione delle tue playlist
  • funzione di spegnimento automatico o sleep timer

L’hai già scaricata? Io la proverei e se avessi dubbi in merito a eSound, scrivimi nei commenti ed io ti risponderò con piacere.

Nessun prodotto trovato.

Recensione eSound Music App iOS e Android

Recensione eSound Music App iOS e Android
89 100 0 1
Abbiamo testato e analizzato tutte le funzioni presenti sull'app eSound Music, da molti considerata la degna rivale gratuita di Spotify. Davvero stanno cosi le cose? In questa recensione ti svelo che cosa mi è piaciuto e cosa potrebbe recare fastidio. Ovviamente vi anticipiamo che i benefici sono davvero molti, soprattutto nella funzione di ricerca.
Abbiamo testato e analizzato tutte le funzioni presenti sull'app eSound Music, da molti considerata la degna rivale gratuita di Spotify. Davvero stanno cosi le cose? In questa recensione ti svelo che cosa mi è piaciuto e cosa potrebbe recare fastidio. Ovviamente vi anticipiamo che i benefici sono davvero molti, soprattutto nella funzione di ricerca.
89/100
Punteggio Totale iApp iOS/Android
  • Interfaccia
    85/100 Ottimo
    Ho apprezzato molto la semplicità e la completezza dell'interfaccia di questa app. Risulta evidente la volontà di ispirarsi in modo sfacciato a qualcosa di esistente e per questo non ho potuto sbilanciarmi oltre.
  • Funzionalità
    90/100 Ottimo
    L'aggiunta della funzione di ricerca attingendo da YouTube è il vero plus di questa applicazione per smartphone e tablet. Aumenta il bacino di ricerca in modo esponenziale.
  • Compatiblità
    90/100 Ottimo
    Non ho dato il massimo dei voti perchè su alcuni display potrebbero interferire alcune pubblicità e soprattutto perchè dispositivi di vecchia generazione potrebbero soffrire l'uso della memoria dell'app.
  • Qualità/Prezzo
    90/100 Ottimo
    Questa applicazione è davvero gratis e ti mette a disposizione le funzioni principali di app alternative che si fanno pagare ed anche care. Ovviamente le pubblicità ci sono ma i benefici anche rispetto a chi ti obbliga a piani di abbonamento spesso esosi.

PRO

  • Ricerca YouTube
  • Download offline
  • Condivisione social

CONTRO

  • Pubblicità fastidiosa
2 commenti
  1. Ciao buongiorno,
    Inizialmente sui brani compariva anche l’opzione che consentiva di scaricare il brano in modalità offline, ne ho scaricati una decina adesso non vedo più tale opzione. È questo un limite della versione freeware?
    Grazie

    1. Molto probabilmente è un limite della versione free che ignoravo anche io. Prova a vedere dal sito ufficiale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo Precedente
Guida completa per usare l'App Philips Hue

Guida completa per imparare a usare l’App Philips Hue

Articolo Successivo
Lampadina E27 White and Color installata in una sospensione

Lampadina Philips Hue E27 White and Color Ambiance

Articoli Collegati
Total
0
Condiviso